[K2012] W07D7: BDC

Che emozione oggi e se ci sono riuscito devo ringraziare solamente il fatto che sono stordito e testardo. Sono uscito di casa convintissimo di dovere pedalare 3h30m in agilità e così sono partito per il mio allenamento.
[...] K2012 - Destination #Ironman-Austria 133 days until Klage 140.6 #Swim: 60.2Km #Bike: 511.37Km #Running: 291.69Km [Total: 863.26Km] [...]
L'allenamento è cominciato bene e stava anche proseguendo come da teoria sino a quando il mio neurone ha avuto una brillantissima idea:

"[...] Prendiamo questa strada, tanto è sicuramente parallela a quella che avevo in mente di fare [...]"

Diciamo che sono finito totalmente dalla parte opposta rispetto alla teoria che avevo in mente, ma alla fine mi interessava fare girare le gambe e mi sono anche divertito nello scoprire nuovi posti. Il problema sono stati i semafori che ho trovato mentre nella strada originale non erano presenti.

Ad un certo punto mi sono quasi proposto di tornare a casa in anticipo. Non so cosa mi sia successo allo scattare del 70°km ma mi sono detto:
"[...] Sarà oggi il primo cento dell'anno in bici da corsa. Le condizioni climatiche sono ottime e le gambe girano benissimo. Perchè sprecare questa occasione? Uscirò di poco dalle 3h30m previste ... andiamo! [...]"
In effetti oggi, per la prima volta nel 2012 sono tornato a casa con ancora del liquido nella borraccia e non con del ghiaccio. Pedalare con queste temperature è nettamente migliore e si fatica anche la metà.

E così, senza nemmeno rendermi troppo conto di tutto sono arrivato a casa con 101KM tutti in agilità! Ora diciamo che mancano solamente altri 80km e tutto quanto il dislivello, ma questi sono dettagli. vero? :)

La parte più impressionante è stata la mia bici da corsa arrivati a casa: SPORCHISSIMA di fango! Nel pomeriggio le ho fatto un bel bagno ed ora è tornata perfetta :)

In tutto questo però qualcosa non mi tornava: perchè oggi 101km e le altre due uscite con la stessa durata ho fatto massimo 81km? La risposta è molto semplice: erano 3h di pedalata e non 3h30m come mi ricordavo. Diciamo che non mi ha fatto per nulla male, ma ha dimostrato a me stesso che gli allenamenti stanno prendendo una forma sensata ed il fondo che sto mettendo serve. E poi, diciamoci tutta la verità, una bella distanza in bici da corsa mi mancava anche se fatta agile :)

Ed ora ... per la seconda volta da quando ho cominciato questa preparazione ... sono pronto ad urlare le tre parole magiche tanto attese ... DESTINAZIONE RECOVERY WEEK! Devo ancora capire cosa mi aspetterà la prossima settimana, ma questo è un dettaglio che spero di risolvere nel breve anche perchè nel caso la borsa del nuoto bisogna prepararla.

Etichette: , ,