[K2012] W01D6: Running & Nuoto

La giornata di oggi è stata molto particolare e caratterizzata da un MIO errore per la fretta e per fattori personali. Posso suddividerla in tre momenti: la corsa, la pausa ed il nuoto. L'idea originale del giorno era la seguente:
[...] ‎... Cose da fare oggi: 1h di corsa & 3km di nuoto. Andiamo! / To do of the day: 1h of running & 3km of swimming. Let s go! ... [...]
Purtroppo nella pratica si è trasformato il tutto "mancando" il risultato finale.
K2012 - Destination #Ironman-Austria - 176 days until Klage 140.6 - #Swim: 7.9Km / #Bike: 35.82Km / #Running: 32.68Km [ Total: 76.4Km ]
Ed ora vediamo un attimo cosa ho combinato di bello e cosa non ho combinato.

Corsa: Oggi, per la prima volta a memoria d'uomo, ho fatto il primo allenamento dove mischiavo tempo e distanze assieme.

L'allenamento è durato più del previsto, ma devo dire che le gambe proprio non lo hanno sentito. 

Tralasciando i dati della frequenza cardiaca che sono oltre i limiti dell'assurdo, sono veramente soddisfatto perchè l'allenamento è riuscito più che bene. 

Credo che parte del merito sia dovuto anche alle nuove compagne d'avventura per gli allenamenti di fondo ed i medio/lunghi. Di chi sto parlando? SAUCONY PROGRID RIDE 4! Per essere la loro messa su strada devo dire che hanno avuto una resa strepitosa. Ho capito che sia io che loro ci divertiremo un sacco assieme.

Pausa: Arrivato a casa scopro l'imprevisto della giornata e questo mi ha portato a non riuscire ad integrare l'allenamento della corsa in vista del nuoto. Ho buttato giù un pezzo di pane e sono andato in piscina.

Nuoto: Ricordavo male la tabella e non si trattava di un 3000. Si trattava di un 2900, ma poco importa perchè attaccare un 100 alla fine non è difficile. 
Allenamento molto bello ed anche divertente. I problemi sono cominciati durante l'anello finale. Ho cominciato a sentire le cosce veramente pesanti duranti il 150. Poi durante il 100 qualche segnale di crampo è arrivato. Il 50 è stato difficoltoso, ma l ho portato a casa. 

Comincio i 200 finali e nulla da fare. Prima sento il vuoto dentro di me e poi un vuoto ulteriore. Decido, con un po di delusione, di uscire a 2800 e di non completare l'allenamento. Avrò modo di nuotarli quei 100m che mancano. 

E dopo il nuoto di corsa a casa dove ho mangiato come un disperato. La giornata non poteva finire di meglio con un bellissimo pomeriggio ed una ancora più bella serata in compagnia :)

Ed ora è meglio andare a letto, che domani ho da divertirmi in bici da corsa. Allenamento che sarà breve e nel piattume più totale. Però almeno farò girare le gambe per sciogliere il tutto. 

Etichette: , , ,