[Sport] La visita medica agonistica

Come ogni anno è arrivato il consueto appuntamento con la visita medica agonistica. Avevo due grandi nemici da combattere questa volta:

Dopo una serie di avventure del tutto inaspettate comincia la visita medica. Il medico mi accoglie nella sua stanza e mi dice di salire sulla bilancia. Lo guardo con due occhi per cercare di intenerirlo:
[...] Perfavore, puoi non dirmi quanto peso? Potrei mettermi a piangere ed urlare! [...]
Lui mi guarda come per dirmi molte cose che non dice esprimendo solamente il seguente pensiero:
[...] Perchè scusa, credi di avere problemi di linea? [...]
A quel punto gli comincio a spiegare che prima di cominciare l'avventura del 70.3 ero nel mio peso ideale da Maratoneta era (=che brutto usare il passato sapendo che non tornerà più) di 58kg. Vedo il medico che mi guarda:
[...] Eh ... non so come dirtelo ... lo hai perso ... ( ??? davvero ??? Ed io che ti avevo detto ??? ) e come i dico che ora sei a 62kg? [...]
Con una calma e spiritualità enorme mi sono trattenuto da fare un urlo da panico per il centro ed ho preso atto del fatto che sono lievitato di 4kg in un anno.  Dopo questa legnata morale posso confermare che i gradoni sotto sforzo sono stati una passeggiata.

Uscendo non riuscivo a pensare a molto altro ed ecco il mio pensiero di base:

[...] 6 2 : Io odio questo numero!!! Ora sono un maratoneta scarso e pure ciccione ... mondo crudele!!! Meglio non pensare a come sarò a fine 2012 date le premesse dell'anno prossimo dal punto di vista sportivo [...]
Nonostante questo sappiate che sono ABILE ED ARRUOLATO quindi per ancora un anno mi avrete in mezzo alle scatole e per il vostro bene (=in particolare di una persona) vedrò di rendervi la vita un vero inferno! 

Etichette: