[Nuoto & Running] Hakuna Matata W10D2

La giornata di oggi è stata abbastanza impegnativa. Tutto è cominciato in piscina quando un crollo mi ha fatto sentire maggiormente la fatica e poi il tutto si è ripresentato in corsa.
.... Borsa nuoto & corsa OK! Caffè OK! Voglia di lavorare? Ehm ... non la trovo proprio :P ...

... Cercare disperatamente le chiavi della macchina per poi scoprire che erano nell'altra tasca del marsupio non ha prezzo ...

Nuoto: Un altro 1500 da fare e su consiglio dell'amica Alessia ho fatto un "400 - 800 - 300" con l'indicazione di fare la serie da 800 sostentuta. Tutto bene sino a circa metà della serie. Poi sono "emotivamente crollato" e la testa è saltata. Arrivare alla fine non è stato facile, ma ci sono riuscito.
... Nuotato veramente male : quando arrivano i pensieri la testa salta ed i 1500 li porti a casa stringendo i denti ...

Running: In programma 50 minuti e cosa posso chiedere di meglio di una bella pioggia come compagna di avventura? Alla fine nemmeno la corsa è andata bene come avrei voluto. Non riesco a capire se è colpa mia o anche del mio garmin che sballa i passi. Onestamente quando lo sbircio ogni tanto non mi sembra realistica la velocità indicata.  La prendo con filosofia visto che "I benefici della corsa lenta" non vanno trascurati.
... 50 minuti di corsa lenta fatti, ma le soddisfazioni sono molto lontane ed il *lato b* è ancora dolorante cassus cassus cassus ...

E per qualche pazzoide volevo segnalare il primo "Ironman a New York City" che non sembra per nulla male. Per quanto riguarda il week end ho grosse difficoltà a pensare di indossare le "Saucony A2 Kinvara 2" per il Triathlon Sprint in programma.

Etichette: , , ,