[Nuoto & Running] Hakuna Matata - Giorno 4

Siamo solo al quarto giorno e già sto cominciando a temere il mio avversario di sempre: il caldo! Anche oggi però sono riuscito a vincere la guerra chiudendo senza problemi tutti gli allenamenti. La fine della battaglia è lontana, ma nessuno dei due sarà clemente verso l'avversario!

Nuoto: L'allenamento di oggi prevedeva un mille facile facile composto da un 300 di riscaldamento, un 500 centrale ed infine un defaticamento di 200. Sul riscaldamento e defaticamento non ho molto da dire. La parte interessante è stata la serie centrale. Ho deciso di NON forzare e di andare a sensazioni. I primi 250 li ho fatti tranquilli ed i secondi ho alzato un attimo il ritmo restando comunque rilassato. Quando ho fermato il cronometro non ci potevo credere. Quanto? Non insistete, non ve lo dico che li ho chiusi in 09:29 in tutta tranquillità!

Running: Ricordate ieri quando ho parlato di imminenti novità? OGGI HO BATTEZZATO LE MIE PRIME A5 ED E' STATO BELLISSIMO!  Avevo da correre 30 minuti e nonostante la voglia di restare ancora in mezzo alla natura fosse tantissima ho rispettato i piani. Siccome ho in programma due gare in mezzo alla natura per staccare del tutto la spina oggi ho fatto le cose per bene. Cosa? Ho corso anche con lo zainetto. Non era una novità per me. In che senso? Sono già mesi che la mattina esco su strada con lo zainetto (vuoto o pieno dipende) per abituarmi al peso. Non so quante (e sono veramente tante) volte ho corso in quel tratto di canale vacchelli. Oggi però era diverso perchè con le A5 sentivo l'appoggio totalmente in sintonia con la natura. Alla fine sono stati 30 minuti di emozioni affogate dal sudore. Il caldo questo pomeriggio era veramente insopportabile. Non vedo l'ora che arrivi sabato perchè l'idea è di andare a correre su e giù per i monti vicino a Bergamo.  Ed io speriamo che me la cavi!

E domani? In teoria riposo ... in pratica ... bho!!!

Etichette: , , ,