[Running] Gir dele Madunine da Umbria

Con un attimo di ritardo sono contento di raccontarvi della bellissima esperienza fatto domenica ad Ombriano correndo "Gir dele Madunine da Umbria" organizzato dai Podisti Ombriano. Era da Agosto, ovvero prima dell'infortunio, che non partecipavo più ad una tapasciata per la paura dello sterrato. Sapendo che il percorso era in prevalenza asfaltato ho deciso di provare. L'obbiettivo era di fare 21km in vista della "Verona Marathon" di settimana prossima e capire come stanno le gambe.

Quando sono partito avevo bene in mente l'obbiettivo di questa corsa di allenamento e così sono stato fedele. Non correrò vedendo il passo. Correrò vedendo la % dei battiti cardiaci e solo a fine giro guarderò la media. Non è la prima volta che corro tenendo come riferimento questo criterio e devo dire che alla fine gli allenamenti passati sono serviti.

Tornare a correre in mezzo alla gente è stato veramente bello anche se in certi momenti avrei voluto essere solo per godermi la solitudine che cercavo. Sapevo bene che non sarebbe successo e quindi sono felice. Ho anche rivisto diversi amici che non vedevo da tempo e questo mi ha fatto piacere. Purtroppo non ho rivisto altri amici che avrei voluto vedere, ma sarà per la prossima occasione.

Le gambe le sentivo belle reattive e pronte ad aprire il gas. Credevo di soffrire i 75km in bici da corsa del sabato ed invece nulla. Verso il finale ho fatto una serie di allunghi ignorando ovviamente i battiti, ma rispettando le distanze. Le gambe hanno dato soddisfazioni inaspettate e di questo sono contento. Ad un certo punto mi è passata l'idea di far il giro da 28km, ma ho pensato alla mia amica che era in macchina con me. Lei era sul percorso da 15km e le chiavi le avevo io. Era meglio non farla congelare e fortunatamente siamo arrivati quasi assieme.

 Alla fine ho chiuso con 20.47km @ 4.33/km e non mi posso lamentare.  Vedremo domenica a Verona.

Se volete un parere su questa manifestazione posso dirvi che è veramente bella sotto ogni aspetto. Il percorso è divertente, i ristori sono ricchi e soprattutto è ben sorvegliato nei diversi incroci.

Etichette: , ,