[Running] La colazione del runner

Avrei bisogno, viste certe "problematiche" avute di recente, di capire come vi nutrite nella colazione la mattina della gara.

La mia colazione pre-gara si svolge nel seguente modo:

Il problema è che se mi dimentico di prendere imodium la gara o la corsa si trasforma in una tragedia vera e propria sino all'estremo di dovermi "comodamente fermare" per poi ripartire sorridendo.

In molti mi hanno detto di evitare il latte (o alimenti che lo contengono) la mattina della gara vista la sua scarsa digeribilità ed è la stessa teoria che ho nella mia mente. Ho visto molti che invece lo bevono senza nessun problema.Ovvio che poi dipende tutto se uno vuole andare a tempo o farsi la "scampagnata" della domenica mattina.

Prima delle gare ciclistiche i miei panini alla bresaola li mangio volentieri e li mangio anche durante il corso della gara. La differenza però è notevole e quindi non apro parentesi tematiche.

Non ho provato altre strategie di alimentazione perchè mi sono sempre trovato bene con l'aggiunta dell'imodium. Il problema è se non lo prendo che ho dei problemi noti. Ieri parlando con un amico dopo la gara mi ha consigliato di provare a cambiare alimentazione a colazione.

Ed eccomi qua ... se volete darmi darmi delle indicazioni sarò ben felice di provarle. Nel frattempo vi ringrazio in anticipo :)

Etichette: ,