[Running] Ricomincio da otto

Stavo dormendo veramente bene questa notte e dentro di me sentivo che questo momento stava per finire. Quando la sveglia ha fatto il primo "beep" mi sono alzato a spegnerla felice e sorridente. E' giunto il momento della verità per scoprire l'effetto del massaggio di sabato.

Mentre il garmin cercava di prendere i satelliti ho avuto mille pensieri e di questi pochissimi erano positivi. Avevo paura di non riuscire a correre e di mandare in frantumi tutto quanto.  Mi ripetevo solo che dovevo andare piano ed a sensazioni ignorando il cronometro. Sono solo 8km e non fare cazzate. Intesi?

I primi passi sono stati veramente vissuti male perchè temevo di dovermi fermare. Arrivo al primo incrocio ed il pessimismo era sempre dentro di me. Arrivo al secondo incrocio ed ho pensato positivamente. Comincia il primo rettilineo e lì ho capito che forse riuscivo a correre.

Un passo dopo l'altro ho rivissuto dentro quello che sino a settimana scorsa era la pura normalità. Rivedere le case svegliarsi o le persone che escono di casa non mi è mai sembrato così bello.

Ho impiegato circa 2km per prendere un passo meno lento senza esagerare. Una volta preso, devo dire che le sensazioni cominciavano ad essere migliori. Certo, non è la mia solita gamba però non è quella della scorsa settimana.

Fare 8km in paese è una vera palla senza precedenti, ma oggi ero veramente felice e sorridevo. Inoltre adesso ho "tanti nuovi amici" la mattina perchè è pieno di studenti che addormentati vanno a prendere il pullman.

Non mi chiedevo quale fosse il mio passo o la mia media. Correvo e mi sentivo bene. Solo arrivato a casa ho scoperto il tutto.

Non ho guardato gli intermedi e questa sera, quando ho scaricato i dati ho scoperto con piacere di essere stato molto regolare.

Come ritorno su strada non mi posso lamentare ... è andato abbastanza bene ... speriamo di potere dire lo stesso domani mattina ... perchè se così non fosse ... la situazione si complica ed anche tanto.

Dai Andrea ... forse non è ancora tutto perso ... non smettere di SOGNARE per la Dublin Marathon :)

Etichette: , ,