[Nuoto] Ignoto 400

[...] E' ironico che proprio oggi l'amico ibiza130 abbia messo sul suo blog l'immagine che ho usato come post [...]

Nella mia "vita da nuotatore" oggi è un giorno che non scorderò facilmente. Oggi mi sono sentito nel vuoto e nell'ignoto per una distanza di 400m.

Dovevo andare in piscina in pausa pranzo, ma dopo la corsa di questa mattina l'umore di fare ancora sport non era il massimo. Così ho rimandato a questa sera.

Entro in acqua e non sapendo cosa fare ho detto: "[...] provo a giocare con la tabella che ho letto ieri pomeriggio. Tanto mi stuferò subito e vado a casa presto. L'acqua è anche calda e la corsia affollata [...]"

La tabella prevedeva un bellissimo "300m, 8x50m, 12 x 100m @ 20 secs, 8x50m, 200m" e così ho cominciato. Ho fatto veramente fatica a trovare il ritmo soprattutto nelle ripetute da 100m perchè mi "incastravo" tra le persone e non sempre riuscivo a passare per cercare il tempo.

Incredibilmente la mia mente non ha perso la resistenza ed è uscita indenne ai 2500m previsti. Il mio corpo invece è uscito ancora meglio perchè non ero stanco. Ridendo e scherzando mi sono chiesto perchè non provare i 3000? E così ho continuato a nuotare e sono arrivato a 3100!  Mi sono sentito un po come Forrest Gump che una volta raggiunto un paese si chiedeva perchè non raggiungere quello dopo.

Raggiungo i 3400m ed ho cominciato ad avere paura. Non li toccavo da tempo e quando mi avvicino a questa distanza il crampo è assicurato. Arrivo a 3600 e non avevo ancora nessun sintomo di crampo. Ora la grande scelta ed il grande dilemma: esco dall'acqua? continuo? E quanto? Per la cronaca i 3600m erano la distanza massima fatta a nuoto e tutte le volte sono dovuto uscire con un crampo di quelli spaventosi. Devi sapere solo una cosa ... se andrai avanti ... da qua alla fine sarà ignoto puro ... perchè questa distanza non l'hai ancora superata!

Decido di partire con una serie da 200. I primi 100 tutto bene, ma quando mi spingo dal bordo vasca sento il crampo arrivare. Il polpaccio sinistro, che è quello che mi da serii problemi in corsa, è stato travolto da un crampo veramente doloroso. La mia mente mi ha detto solo "zitto e nuota" e nel mentre ho tirato il crampo. Arrivato a fine vasca ho toccato il muro con le mani e  non riuscivo nemmeno a piegare la gamba. Mi sono girato e mi sono rimesso a nuotare in pratica da fermo. Ho stretto i denti e la scena si è ripetuta anche all'altro estremo. Col ca##o che mollo ora! Mi mancano 50m e raggiungo la distanza dell'Ironman con la differenza che te l'hai fatta in più serie e non di fila. Attenzione, sento cambiare lo stato del polpaccio ed il crampo sparisce! Chiudo i 50m e quando tocco il fondo vasca sorrido ed esulto!

Passato il crampo mi sentivo veramente bene e così ho detto: perchè non tentare? Ragazzi ... ho fatto altri 200m e sapete vero cosa significa? PER LA PRIMA VOLTA IN VITA MIA HO PRESO I 4000M IN PISCINA! Che emozione ... quando sono uscito ero felicissimo!

I 400m di "puro ignoto" sono stati veramente bellissimi nonostante il crampo e le difficoltà. Forse è un po come nella vita, basta stringere i denti concentrandosi e si prosegue andando avanti!

Cosa dite? E' merito della nuova cuffia? E fortuna che ho messo questa che non è la "cuffia cattiva" tra le due nuove che ho preso.

Fermato il cronometro esco e mentre sono sulla scaletta sento ripartire un bel crampo sempre al polpaccio sinistro. Imprecando mi sono fermato e sfruttando il mio peso (non ridete che sono ingrassato) e la scaletta l'ho tirato per bene! Esco e sento la gamba in modo positivo.

Mi scappa l'occhio all'orario e PANICO! Dovevo cucinare io questa sera e l'orario per cui doveva essere pronto tutto era già passato da un pezzo. Un sms rapido a mamma (credo ormai rassegnata) e sono volato a casa giusto per arrivare quando la pasta era pronta.  Stranamente questa sera non ho "abbracciato il frigorifero" e questo vuol dire che mi sono allenato bene!

Sapete cosa mi ha sconvolto più di tutto? Che il polpaccio lo sento decisamente bene dopo il crampo! Domani si va dal massaggiatore e chissà cosa mi dice!

Ora vi saluto .. ci sentiamo domani ... SONO TROPPO FELICE!!!

Etichette: , ,