[Running] Fartlek kamikaze

Prima di raccontarvi l'allenamento di questa mattina è meglio tornare a ieri sera quando ho cominciato a pianificarlo. Sapevo di dovere fare "9 Miles" (14.4Km)  a buon ritmo e così ho pensato e ripensato. Alla fine ho deciso per i Fartlek.

Tra le motivazioni della scelta posso segnalare le parole di un mio amico mentre mi consigliava dei dettagli per la "Dublin Marathon 2010" e tra questi:
stai attento quando parli di attaccare [...] ,  è la che parecchi fanno l'errore, consumando la benzina "buona" subito.
A questo proposito mi sono chiesto come il mio fisico potrebbe reagire e lasciarmi. Quale modo migliore di scoprirlo? PROVARLO!

Questa mattina la sveglia è suonata alle 07:00 spaccate, ma la voglia di alzarmi era nulla. In questo modo ho tirato a letto altri venti minuti e poi mi sono preparato e sono sceso in strada.

Ho impiegato parecchio prima di partire. Volevo la massima concentrazione dentro di me. Ho ripassato più e più volte il percorso fermandomi su ogni minima curva o cambio di direzione. Non ho deciso io quando partire. Ho sentito dentro di me il "VIA" e mi sono lasciato andare.

Partenza subito a tutta. Sino a fuori paese ho deciso di tenere questo passo. Una volta fuori rallento e sento le mie gambe per un chilometro. Da lì in poi sarà solo l'inferno per loro.

Riprendo subito con un chilometro a tutta e questo sbalzo è stato letale. Mi sono sentito veramente la botta di caldo della mattinata unito allo sforzo improviso.

Finalmente una breve tregua di relax prima di lanciarmi nuovamente nel prossimo veloce. Scusate, come potete vedere sono due i chilometri veloci di qusto allungo. Purtroppo il secondo è andato a farsi benedire perchè una macchna mi voleva portare con lui ed ho dovuto rallentare uscendo sul prato. Caro autista, hai tutto il mio amore in questo momento ... sai?

Finalmente il recupero. E' in questo momento che capisci quanto un chilometro può essere o lungo o corto o eterno e le relative differenze. Sentivo le gambe che volevano ancora spingere. Ho pensato che forse era meglio non massacrarle ancora sino a casa.

IDEA! Da adesso in poi teniamo un passo regolare sino a casa. Il primo non è stato come avrei voluto perchè una macchina stava uscendo dalla via ed ho dovuto rallentare. Qua non posso dire nulla, sono io che sono arrivato quando lui era già in manovra. Una volta superata la macchina ho preso subito il ritmo e devo dire che è stato veramente buono riuscire a tenerlo sino a casa.

Sapete perchè sono preoccupato? NON HO IL MINIMO MALE ALLE GAMBE E CALDO A PARTE DOPO L'ALLENAMENTO NON ERO NEMMENO STANCO! Ok, è grave ... ma cosa ci posso fare ;)

L'idea di uscire a correre altri 5km oggi pomeriggio è molto forte. Però evito, ho da sistemare casa visto che i miei tornano dalla ferie dopo una settimana. E poi vorrei concentrarmi a pieno per la distanza di domani. Sono solo 20km fatti a fondo lento.

Etichette: , ,