[Running] Madignano - Gir dale Madunine

Era veramente tanto tempo che non partecipavo ad una tapasciata e così sabato ho sentito l'amico ibiza130 per andare a correre assieme. Io dovevo fare 16km secondo la tabella, il percorso lungo era da 20km e così ho fatto questo. L'amico ibiza130 faceva o il giro da 8km o da 13km ed avevamo appuntamento dopo 1h30m dalla mia partenza. Evito tutto il pre corsa perchè non ho voglia di scrivere in questo momento. Veniamo all'allenamento. Il perchè ho fatto la tapasciata è molto semplice: fare un 16km da solo senza rifornimenti era da pazzi. In questo modo ero in mezzo alla gente (anche se poi ho corso sempre solo perchè è così che piace a me) ed avevo regolarmente i ristori.

Una volta partiti trovo subito il bivio del percorso e prendo, in perfetta solitudine, la strada per i 20km. I rettilinei sotto il sole rendevano già fastidiosa la corsa ed il garmin non era arrivato nemmeno al primo beep. Nella mia testa ho capito che la giornata non era delle migliori e che avrei sofferto il caldo.

Dal nulla vedo apparire altri gruppetti davanti a me ed un po alla volta arrivo a prenderli e lasciarli alle mie spalle. Un ragazzo ha provato a starmi dietro, peccato che dopo 200m era con la lingua fuori e mi sono ritrovato solo.

Correndo tra asfalto e sterrato mi sono divertito, però quello che desideravo non l'avevo ancora visto e nemmeno un cartello. Ristoro, dove sei? Lo troverò solo al Km6 e mi sono fermato a bere con calma. Tra poco sarò di nuovo a Madignano ed andrò a prendere il giro dei 13km per fare i 20km previsti.

Eccomi arrivato ed ora si parte nell'anello comune ai percorsi. Si abbandona presto l'asfalto per tornare su sterrato. La gente era molto più numerosa e questo voleva dire rompere il ritmo e nei pochi punti col fango significava mettersi in coda ed aspettare. Corri corri che ti passa ed arrivo al Km10 dove trovo il secondo ristoro. Nella mia mente sapevo di essere "solo" a metà e così ho deciso di prendermela veramente comoda al ristoro e non bere al volo. Senza contare che ho bevuto ben tre bicchieri di acqua perchè avevo la gola ben oltre il secco! Non è un caso che questo è stato il tratto più lento sopra i 5/km e mi ha "rovinato" la media finale.  Se ascoltavo il mio corpo avrei preso il percorso per 8km, ma la mia mente è superiore ed ho continuato per i 20km.

Si prosegue sempre su sterrato e vedere gente è quasi piacevole. Il problema è il caldo che è veramente insopportabile e temo di saltare da un momento all'altro. Ho stretto i denti il più possibile ed ogni beep del garmin sapevo che era un beep in meno per la fine.

Al km13 finisce lo sterrato, ma per raggiungere l'asfalto una salita di pochi metri è davanti a me. Un solo pensiero: ora salto e mi fermo qua. Se non salto poi valuto come andare avanti.

Non so bene come, ma sono riuscito a non saltare. Ancora qualche passo e mi trovo nell'ombra ed al fresco. Questione di secondi e sono rinato. Ora è cominciata la vera corsa.

Senza rendermi conto sono partito in un 6km di progressivo in quanto riuscivo a carburare regolarmente e senza fatica. Purtroppo l'ombra era finita, ma il mio corpo ormai era partito e non vi voleva fermare. Ho superato diverse persone. Alcune di queste si meritavano un bel dito medio per il loro comportamento, ma lasciamo perdere perchè vi posso garantire che alla fine sono riusciti a farmi veramente incazzare. Che vadano tutti dove dico io e ci restino!

Esco dal rettilineo che conosco e non sapevo la nuova strada. Prendo di riferimento il campanile di Madignano e capisco che ormai ci siamo. E' sempre più vicino ed improvvisamente vedo un cartello "Ultimo Km" e capisco che la corsa sarebbe stata meno di 20km.

Decido di allungare di poco il passo perchè mi sentivo veramente bene e la stanchezza era nulla in quel momento. Sentivo il caldo, quello si e mi cominciava a pesare. Ormai siamo in paese, quanto mancherà? Mi sono risposto subito perchè la curva a sinistra porta verso l'arrivo. Ultime fatiche e siamo arrivati. Di corsa al ristoro per bere qualcosa e poi mi trovo con l'amico ibiza130.
Shatterstorm (#5) ... 4.65% ... Time Left: 120 days (Week 1 COMPLETED)
La giornata sportiva è finita. Si chiacchiera sino alla macchina e mi racconta che è nato un "senso guerriero" dentro di lui e sono contento perchè sta crescendo bene il ragazzo! Una volta a casa mi è esploso tutto il caldo accumulato e devo dire che mi ha veramente distrutto. VOGLIO LA NEVE!

Bella giornata di sport e di amicizia ... peccato che poi si incontrano delle emerite teste di cazzo che parlano dandoti le spalle (=hanno la faccia come il culo) e pensano di essere loro i migliori. Ma io sono superiore e con le loro teorie mi pulisco .... ecco ci siamo capiti!

Per i più curiosi sul percorso, ritmi e tutto ecco i dati su Garmin Connect:

2010-06-27 Tapasciata Madignano

Tutto sommato sono soddisfatto dell'allenamento. Ho sbagliato in pieno il passo andando circa 14s/km più veloce e questo non è per nulla un bene. In compenso sono arrivato puntuale all'appuntamento col mio amico. Il progressivo finale, visto che mi è uscito fuori gratis, mi è piaciuto veramente molto e non ho nemmeno forzato. Voi che dite?

Giusto per curiosità, domenica prossima dove si corre?

Detto questo vi saluto ed alla prossima .... :)

Etichette: , ,