[Sport] Compressport R2: Race & Recup

Era un sabato pomeriggio come tanti quando passeggiavo per l'expo della "Treviso Marathon" e la mia attenzione è stata presa da uno stand.

Un marchio ed un prodotto a me sconosciuto sino a pochi attimi prima. I miei amici si sono fermati a guardarlo ed in quei momenti curiosavo. Non ero molto interessato per due semplici motivi:

Ho ascoltato la spiegazione che hanno dato ai miei amici ed il prodotto sembrava interessante. Mi hanno chiesto se volevo provarlo ed ho detto che avevo già le booster e mi trovavo bene. Alla fine però le ho provate nonostante fossi scettico.

Le sensazioni sono state ottime appena posizionate. Sono sensazioni diverse rispetto alla booster, non lo nego, ma in positivo. Ho deciso di provare anche l'altra e fare due passi. Mi giro verso il ragazzo e guardandolo gli dico: LE PRENDO!

Cosa mi ha convinto a prenderle?
Siccome il giorno dopo avevo una Maratona importante per me ho deciso di tenerle su per recuperare al meglio la gamba. La mattina dopo però avrei corso con le booster. Non mi piace provare cose nuove in gara per ovvie ragioni, soprattutto se la gara ha un significato importante per me. 

Posso dire che ora vivo con le "Compressport R2" sui miei polpacci. In allenamento sono fantastiche in ogni disciplina (nuoto, bici e corsa) ed il recupero è veramente ottimo. 

Allenamento dopo allenamento, recupero dopo recupero e gara dopo gara sono arrivato ad avere una perfetta intesa con le "Compressport R2" e le booster sono rimaste ferme del tutto. L'ultima corsa con loro è stata la Milano Marathon 2010. Inutile tenerle lì ferme, così ho deciso di darle ad una mia amica ed ora le userà lei. 

Non so cosa dirvi di più, se avete domande chiedete senza problemi e per quello che posso vi risponderò più che volentieri. Alla domanda che mi hanno già posto in tanti "Booster o Compressport R2?" non ho il minimo dubbio su cosa rispondere: Compressport R2! La risposta però la posso motivare anche e quindi fare capire che non è data a caso.
Domenica le ho usate in Maratona a Trieste ([Running] Trieste: Maratona d'Europa 2010) e devo dire che non ho avuto per nulla male alle gambe e questa è una dimostrazione pratica del loro valore sul campo di battaglia. Come potete notare non avevo indosso solo le R2, Restate sintonizzati per l'altra recensione. 

Ho finito e giuro che non mi pagano e/o forniscono materiale i signori della Compressport

Etichette: , , ,