[Running] Santificare le feste

Dopo anni passati a fare l'informatico ho attribuito i migliori significati alle parole "Santificare le feste" ma questa mattina ho aggiunto una nuova voce nel mio vocabolario:
Quando, a 9 giorni dalla Maratona, metti giù male un piede scendendo dal marciapiede finendo in una buca e cominci a vedere le stelle dal male ... quello è il momento ideale per santificare l'intero calendario oltre che le feste!
La situazione, per quanto mi riguarda, è abbastanza tragica. I 12km teorici di questa mattina si sono trasformati in 7.68km reali ad un passo lentissimo.

Domani mattina avrei dovuto fare il test finale per la Maratona di Verona con un bel 15km al passo di 4.25/km senza esitazioni. Considerando il dettaglio che in questo momento solo a pensare di camminare ho male ... domani come cassus lo faccio il test?

E domenica? Al Monga mi verrà da ridere ... 6km di cross ... uauauaua .... cassus che male :(


Le premesse sono delle peggiori ed ovviamente non posso ignorarle queste volta. Prendiamo atto che il collaudo per Verona è andato letteralmente a puttane e questo è veramente male.

Dove ho il dolore? Il dolore è attorno alla caviglia e collo del piede. Anche solo a camminare sento fastidio.

Ho messo subito "Santo Voltaren" una volta terminata la corsa ed ora speriamo che faccia effetto almeno per il dolore.

Avete qualche rituale magico per fare passare il tutto? Ovviamente non faccio il test domani, sarebbe proprio una condanna a morte ...

In sintesi? CAZZUS ... ERA MEGLIO SE IERI SERA SBAGLIAVO O DIMENTICAVO DI PUNTARE LA SVEGLIA PRESTO E SALTAVO LA CORSA QUESTA MATTINA!

Etichette: ,