[Running] Trezzo: freddo e sensazioni

Ed eccomi qua, appena tornato dalla non competitiva a Trezzo sull'Adda. Non ho molto da dire in merito. Posso raccontarvi che il mio garmin è andato a donzelle non prendendo il segnale e così ho corso tutto il tempo a sensazioni. Ho viaggiato con un ragazzo ed alla fine gli ho chiesto il passo medio. Su due anelli da 8km (quindi 16km totali) abbiamo fatto i 4.38/km di media. Non male vista la neve, il fondo del percorso e le salite.

Adesso però voglio raccontarvi un fatto bellissimo di questa corsa. Era circa il Km5 e mi sento dire "innovatel" ed era una fanciulla in corsa. Mi giro e si presenta. Anche lei una BlogTrotter. Di chi parlo?
Sulla mia maglia ho scrito "Il Geco"
E così ho capito che si trattava di Sarah, ma non volendo fare figure mi sono presentato. Il tempo di un saluto al volo e sono ripartito nel prendere il "ragazzo garminato" e via. Mi ha fatto veramente piacere conoscerla. Spero solo che la prossima volta si riesca a parlottare un pò di più ... quando si può fare amicizia in modo reale e non tramite blog è veramente bello!

Posso dirvi che correre con -7 è veramente da pazzi. Non parlare poi quando te corri a 4.38/km e chi ha le chiavi della macchina impiega circa 5,30/km ... un freddo addosso ... ed io pirla ad aspettarli all'arrivo o andare a cercarli tornando indietro sul percorso. E loro? Alla macchina a cambiarsi. No comment ... grrrr!!!!!

Appena arrivato a casa super doccia e poi qua a raccontare il tutto. In automatico è partito last.fm con una canzone proprio adatta alla situazione. Vi lascio ascoltarla e buona domenica ragazzi!


Queen - It's a Hard Life

Etichette: , ,