[Running] I giorni prima della Maratona

Esattamente non mi ricordo quando però di recente una mia amica (che stò cercando di convincere ad aprire un blog ed unirsi a noi) mi ha posto una domanda molto semplice con una risposta un pò più complicata:
Cosa si prova e come si vivono i giorni prima della Maratona?
E così, magari assieme al vostro aiuto, provo a darle una risposta. Ci tentiamo?

Per quanto mi riguarda posso dividere la settimana in due parti.

Dal lunedì al mercoledì mi dedico alla corsa in maniera molto soft e cerco di trattenere le gambe e la testa.

Poi il dramma comincia dal mercoledì mattina finita la corsa. In quel momento capisco che è veramente arrivato l'attimo di mettere via le scarpe sino alla domenica. Il segnale vero e proprio di fine degli allenamenti arriva il mercoledì sera con la consueta ceretta precedente la gara.

Il giovedì mattina si dorme di più ed il non correre mi pesa meno.

Il problema arriva al venerdì quando ho voglia di correre e la mia sveglia interna suona in automatico. La si disattiva, ma questo non impedisce al corpo di volere correre per tutta la giornata.

Il sabato è un giorno molto particolare. La sofferenza e la voglia di correre sono mischiate coi "timori" per il giorno dopo. Sappiamo benissimo che ormai è solo questione di ore prima di andare a fare il "riposo del guerriero" per scendere sul campo di battaglia la mattina dopo. Il sabato ha l'enorme vantaggio di essere un giorno corto rispetto agli altri. Si và a letto presto e quindi si è meno presenti coi propri pensieri.

La domenica mattina ci si alza e si è pronti a scrivere una nuova pagina di storia da Maratoneti. Passano poche ore e si è in attesa di quello sparo che ci farà rinascere pronti per combattere!

E voi? Cosa mi dite in merito? Vi rispecchiate?

Riguardo a me ... con la ceretta di ieri sera ... posso dirvi che ormai sono in fase di meditazione e di analisi numerica ... ma ad ogni modo ... se avete bisogno o volete parlare ci sono senza problemi ... svegliatemi pure ... vi ascolto :)

Etichette: , , , ,