[Running] Una doccia da 29Km

Ragazzi, che bello! Era una vita che non mi capitavano più queste fortune nella mia vita da runner e devo dire che oggi sono veramente felice!

Avevo in mente un giro sui 25km per questa mattina. Una volta sceso in strada la situazione ha preso una piega totalmente diversa. Il perchè? Semplice: pioveva ed il vento era forte e non mi andava di sprecare questa giornata di tempo splendido!

0km -> 5km: Posso dire che inizialmente la pioggia era forte ed il vento appena percettibile. Per questo motivo sono partito tranquillo per scendere ad ogni beep del garmin senza grosse difficoltà. Correre in mezzo alla campagna, anche se su strade asfaltate, è sempre stupendo. Il paesaggio di contorno era veramente magnifico e l'acqua sulla strada rendeva tutto più divertente.

5km -> 10km: E qua, scusando la finezza, sono cominciati i cazzi amari! Cambio direzione e mentre mi avvio verso il primo giro di boa (10km circa) il vento è aumentato in maniera esagerata ed anche la pioggia. La pioggia mi piace, cosa posso chiedere di meglio? Il problema era il vento e qua ho cominciato a pormi una bella domanda: tengo il mio sforzo o il mio ritmo costante? Anche in vista di domenica prossima ho preferito tenere lo sforzo costante ed ignorare il fattore passo. Finalmente il giro di boa. E' ora di tornare al "Km5" per prendere l'altra strada.

10km -> 15km: Finalmente il vento contrario! Ora posso divertirmi un pò senza fare troppa fatica! Il pezzo iniziale promette male. Mi sono dovuto fermare causa trattori che erano di traverso e non riuscivo a passare. Appena spostati ho ripreso a correre cercando di recuperare qualcosa ma non ho potuto fare l'impresa. L'acqua era sempre insistente. Da buon runner ho imparato ad amarla ed ascoltarla. Peccato che ero da solo a correre in quella strada, di solito trovo molta più gente.

15km -> 20km: Ed eccomi nuovamente qua al "Km5" ma questa volta si prende l'altra strada. Anche questa era col vento contro ed ovviamente il simpaticone ha pensato di manifestare la sua presenza in maniera massiccia aumentando a dismisura! Prendiamola con filosofia: se mi rallenta oggi corro per più tempo! No? In effetti, essendo anche una strada molto a curve e molto irregolare, è stato divertente perchè il vento non era mai costante e per me cambiava sempre. Finalmente al paese dopo e qua ho fatto il giro di boa. Ora che torno indietro sfrutto il mio amico vento!

20Km -> 25km: SONO UN PIRLA! Per la fretta e voglia di correre questa mattina ho preso l'imodium e qua ho dovuto rallentare. Se spingevo la corsa sentivo bussare dal mio pancino. Ho dovuto cercare un compromesso per tornare a casa tranquillamente. Nonostante l'acqua forte ed il vento sembrava essere tutto risolto ed infatti ho spinto anche per un tratto di strada.

25km -> 28.77Km: Questi quasi 4km sono stati una vera tragedia. Il "compromesso" era saltato del tutto ed ho dovuto rallentare a vista d'occhio in maniera sensibile! Una fatica e sofferenza. Non per le gambe, loro giravano benissimo, ma per la pancia! L'unica consolazione er l'acqua che mi distraeva.

Casa: di corsa in bagno e poi in doccia ... diciamo che una volta arrivati in bagno si è risolto il tutto in pochissimi secondi :D

Tutto sommato, compresa la parte del cagotto in agguato, mi sono divertito davvero tanto. Ho portato a casa 28.77Km ad un passo medio di 5.08/km per un tempo totale di 2h27m42s.

Etichette: , ,