[Running] Riflessione: Garmin o Sensazioni?

Ieri pomeriggio, dopo il lavoro, sono uscito a correre perchè volevo provare il ritmo turistico per la Maratonina di Cremona che ho in programma per domani. Acceso il garmin ha preso i satelliti più o meno subito ed ho cominciato a correre.

La corsa, secondo l'allenamento che ho creato e selezionato, doveva essere:
Da ripetere sino alla fine. Ho messo un cambiamento minimo di ritmo per non rendere monotona la corsa per tutta la distanza. Che problema ho riscontrato?

Parto e mi dice con il suo beep "aumenta" e questo può anche passare in quanto ero appena partito. Dopo poco sento il beep "rallenta" e non mi sembrava di andare però ho rallentato. Enro nel ritmo e faccio il primo "anello" e sono pronto per il secondo.

In quel momento il garmin ha cominciato a spararmi beep per farmi aumentare. Fermo lì ragazzo, non dargli retta! Questo ritmo lo conosci bene, non è da passeggio. Se spingi ancora un pò rischi di rovinare tutto! Ho calato invece di aumentare. Nulla da fare, il suono non è cambiato.

Sono rientrato a casa e per altri 2km ho avuto beep strani. Ormai, bene o male, conosco il mio passo di corsa ed il mio corpo. Ignoro cosa abbia avuto il mio garmin oggi però la situazione un pò mi preoccupa se devo essere sincero!

Ormai è andata ... la distanza grosso modo mi torna ... però non capisco il perchè di questi sbalzi sui ritmi. Domani a Cremona terrò il ritmo a sensazione ed userò il Forerunner per regolarmi nei momenti di dubbio. Peccato però, volevo tenere ed usare il programma che ho scritto prima per evitare di andare o troppo veloce o troppo piano. Peccato :(

Etichette: , ,