[Running] Una corsa è emozioni pure non è un numero!

Scrivo questo post con le mie ultime forze prima di crollare in un letargo profondo. Scrivo per ringraziere un Uomo, un Maratoneta ed un Amico. Non è una persona che arriva dallo spazio. E' una persona come me. Si tratta di un BlogTrotter. Stò parlando di Bress.

Conosciuto oggi poco prima delle partenza della Lake Garda Marathon. L'ho corsa quasi tutta al suo fianco. Gli devo molto dopo oggi. Gli devo anche il mio personale di oggi. Il tempo non è stato quello che avevamo in mente.

Come mi hanno detto poco fà via sms "Uomo nulla è stato così immenso come oggi" ed è vero. Velocità, dolore, sofferenza e fatica il tutto per esultare al traguardo. Da oggi io e Bress siamo legati da una Maratona e dall'Amicizia che si è generata. Ragazzo, sappi che abbracciarti al traguardo è stato veramente immenso!

La birra dovevo offrirtela io e non scroccare il succo di frutto. Sarà per la prossima e grazie per tutto quello che mi hai insegnato! Purtroppo non avevo preso soldi pensando di tornare subito alla macchina.

E sapete cosa vi dico: E VA BENE COSÌ SENZA PAROLE! E sapete il perchè? Perchè io e Bress in quell'abbraccio ci siamo detti tutto quello che si poteva dire!

Etichette: , , , ,