[Triathlon] Ultimo carico in vista della Maratona di Settembre

Oggi, approfittando del sabato libero, ho fatto l'ultimo carico in vista della Maratona di settembre. Ora sono con le gambe ed il fisico a pezzi. Sapevo che poteva succedere ed è successo. Strano no?

Il mio allenamento è stato:
Avrei voluto correre di più (almeno sui 15km) ma il caldo è scoppiato fuori all'improvviso e mi ha debilitato. Lo soffro moltissimo e non era il caso di andare avanti. Anche perchè questa volta ero quasi al limite delle mie riserve.

Nonostante il marsupio col porta-borraccia il caldo si sentiva. La "fontanella portatile" è finita a 3km da casa. O bevevo o restavo lì. Quindi stringi i denti e vai avanti.

Da lì in poi sentivo un principio di crampo che andava e veniva. Ho cominciato a pensare a qualcosa di zuccheroso con la speranza di illuderlo ma nulla. Omai si sono fatti furbi anche loro.

Non mi ricordo altri episodi dove curavo il campanile del mio paese per capire quanto mancava realmente e la mia posizione. La sofferenza era tanta. Anche la gloria una volta arrivato a casa.

Ed ora? Ora si và in relax. Una mezza maratona ci attande ad inizio settembre (e lì devo fare veramente un tempone se vado a correre con chi dico io) e due settimane dopo la corsa delle corse ... rullo di tamburi ... ho la Maratona :)

Etichette: , , , , , ,