[Running] Grazie del passaggio signora!

Ieri pomeriggio avevo in programma un bellissimo allenamento combinato. Visto il caldo, l'orario ed il mio stato mentale ho deciso di correre. Non una corsa "normale" postlavoro. Volevo una corsa diversa dal solito ed ho messo in pratica quanto imparato sabato: ho corso tranquillamente e non a passo sostenuto.

Parto da casa tranquillo e rilassato, faccio i primi 3Km circa e poi giro di boa. Torno indietro tranquillo e rilassato cercando di guardarmi attorno e non di mangiare fuori l'asfalto come mio solito. Un sacco di gente che rideva e scherzava passeggiando o pedalando. Altre persone ferme nelle poche zone dove l'ombra regna indisturbata.

Ad un certo punto, forse troppo tardi, due signore in bici da passeggio mi superano. Le mie gambe decidono di non stare ferme. Parto dietro alle bici. Il ritmo sale velocemente. Sono sotto i 3.40/km e mi sento bene. La signora a cui avevo "preso la ruota" si gira e mi chiede scusa e mi dice che si sposta subito per farmi passare. Le ho detto che se non si offendeva prendevo la sua scia per darmi un ritmo forzato. Mi ha sorriso ed era anche felice di aiutarmi.

Purtroppo mi sono agganciato troppo tardi. Da lì a poco si entra in paese e l'idea di fare un bel pezzo veloce sfuma subito. Arrivato a in zona casa tiro fuori un pò di voce e dico:
Grazie del passaggio signora, sono arrivato!
La risposta è stata un bellissimo "Di nulla, ed al prossimo passaggio!"

Etichette: , , ,