[Emozioni] Un sogno che vorresti vivere

E' successo la scorsa notte. Ho fatto un sogno che mi ha lasciato senza parole quando mi sono svegliato la mattina ed ho messo a fuoco quanto ho sognato. Mi sono reso conto che la realtà non può essere come in quel sogno. Mi sono reso conto che il "momento di gloria" era finito. Ed ora veniamo al sogno ...

Ero fuori con Sally in un giro lungo in un posto che non conosco. Ad un certo punto il cambio smette di funzionare. Normalmente nella realtà sarei incazzato nero ed anche nel mondo dei sogni. Questa volta non è successo. Dentro me regnava una tranquillità assoluta. Arrivo al primo paese e vedo un negozio di bici da corsa. Decido di entrare a chiedere se possono guardarmi il cambio in modo da potere tornare a casa senza problemi. Scendo dalla bici ed apro la porta. Ero un pò triste e preoccupato per la mia piccola. Dopo pochi secondi sento una voce che mi dice: Ragazzo, era ora che ti facevi rivedere ... eri sparito! In quel momento mi sono bloccato. Aveva sbagliato persona? Non credo, la voce non mi era nuova. Alzo lo sguardo. Era lui il "mio maestro" ([MTB] Addio per sempre mio Maestro) colui che mi ha insegnato ad andare in Mountain Bike. Non avevo sbagliato a riconoscere la voce. Era lì, davanti a me e stava benissimo. Veloce ed allegro come sempre dietro al suo bancone con tutti i suoi ferri. Gli ho passato Sally ed ero felicissimo. Non credevo di potere provare l'emozione di fare sistemare la mia piccolina proprio da lui. Nel frattempo abbiamo chiaccherato cercando di recuperare il tempo perso. Una volta sistemata sono stato ancora un pò lì e poi sono andato verso casa. Il cambio è tornato a funzionare come non mai. Che altro dire? L'ho sempre detto che a regolare il cambio e sistemare le bici sei il migliore in assoluto!

Anche adesso, che sono sveglio, mi sento strano a pensare a quello che ho sognato. Era "solo" un sogno ma l'emozione che mi ha trasmesso è davvero unica. Grazie di tutto Maestro ed Amico!

Etichette: , , , , ,