[Nuoto] Il fisico manda segnali, ma il tempo parlo chiaro!

Sono tornato da poco dalla nuotata in pausa pranzo. Ero convinto di andare in piscina e di affrontare una distanza di 1250m circa col solito tempo di 25 minuti. Prima di uscire dal lavoro mi sono mangiato una barretta di OvoSport. Questo prodotto lo conosco da pochissimo tempo, ma devo dire che è spettacolare. Dà una carica energetica molto elevata. L'ho provato sia prima di un allenamento che dopo. In entrambi i casi ti fà resuscitare. Il problema è che li stò finendo e devo andare a comprarli rapidamente. Ora però torniamo alla nuotata di oggi. In piscina arrivo presto e mi cambio in pochissimi secondi. Arrivo finalmente in vasca. Entro e guardo l'ora. E' la una spaccata e si parte ad allenarsi:
Il totale è 1250m fatto in 5 serie da 250. Tra una serie e l'altra nessuna pausa. Giusto il tempo di prendere o togliere il Pull buoy e si ripartiva. La serie centrale l'ho vissuta in modo particolare. Sono riuscito a sentirla veramente. Respirando ogni 5 il ritmo non veniva interrotto così regolarmente come quando si respira ogni 3 bracciate. Ho spinto e più spingevo più mi andava di spingere. Quei 250m sono a dire poco volati. Arriva la fine della serie ed il pull boy è tra le mie gambe. Nuotare col pull è un sogno ora. Le braccia hanno avuto dei momenti di recupero enorme. Tutto fatto, giù il pull e pronti per gli ultimi 250m per la gloria odierna. I primi 200m tutto bene. Dai Andrea, altri 50m ed ignora le braccia! Era facile a dirlo, ma farlo molto più difficile! Le braccia cominciavano a pesare, muoverle era faticoso. Spingerle molto di più. Ascoltami bene ragazzo, hai conquistato Padova cosa vuoi che siano meno di 50 metri? E così ho stretto i denti ed ho continuato a spingere. Muro, mancano 25m ragazzo ... spingi! E così ho tenuto i denti stretti ed ho continuato ad andare. FINE!

Esco dall'acqua. Sento il mio corpo stanco ed i muscoli delle braccia bruciare. Guardo l'orologio della piscina. Porca puzzola, sono le 13.20! Incredulo lo guardo e riconfermo quanto ho visto. Stiamo scherzando vero? Non ci posso credere di avere impiegato 5 minuti in meno sulle 50 vasche! Eppure il fisico era stanco molto più del solito. Lui potrebbe mentire, ma l'orologio no. A quel punto il mio pensiero era solamente uno: una bella doccia veloce e poi dritto al lavoro perchè il mio panino mi stava aspettando. Questo in teoria. In pratica il mio collega si è dimenticato (per chi lo conosce ... strano vero?) e così son dovuto andare in giro a recuperarmi il panino. Ed ora cerco di riposarmi qualche ora al lavoro. Stasera mi attende una bella pedalata in bici da corsa. Anzi, tra poco mangio un pò di carboidrati che è meglio!

Etichette: , , , , ,