[Riflessioni] Una breve telefonata ...

... Una breve telefonata, lo sai bene che siamo amici. Non è vero che sei sbagliata, siamo tutti un po' più infelici ... la canzone "Cenerentola Innamorata" di Masini recita così. In questo momento però vorrei riadattare queste quattro strofe alla mia vita.

... Una breve telefonata, magari un giorno diventeremo amici. Non sò se la scelta è sbagliata, forse siamo tutti più felici ...

Ricordate ieri pomeriggio quando ho scritto di trovarmi di trovarmi ad un bivio ([Riflessione] Sentirsi ad un bivio) della mia vita?

Il buon amico e compagno di avventure Alvin, in un commento, mi ha suggerito di fare un lungo di 30km in solitaria e che la risposta mi verrà a mille metri dalla fine.

Amico mio, non sò quanto sia giusto il tuo consiglio. Mi sono bastati molti meno metri per prendere una decisione. Non è ancora ufficiale, ma penso che se devo andare dove mi porta il cuore ... sò benissimo quale sia la mia direzione!

Penso che se non provo ora potrò averne il rimpianto tutta la vita! Se poi, nel mettere in pratica la mia decisione, mi accorgo di avere sbagliato allora mi assumerò le mie responsabilità. Ma saranno proprio queste responsabilità a farmi crescere e lottare per andare avanti. Questo viaggio ha una partenza e forse (cosa che spero davvero) non avrà mai fine.

Una cosa è certa e sicura però. Il ragazzo (ovvero me) che partirà per questa nuova avventura non sarà lo stesso di questo momento. Sarò diverso, ma questo non mi spaventa. Una cosa è certa, non voglio cambiare nei confronti delle persone vicine. Voglio vivere il cambiamento dentro di me. Un cambiamento per crescere ... crescere in positivo ... non per essere diverso!

Etichette: , , , , , , ,