[Running] La corsa e le informazioni stradali

Ieri mattina, mentre ascoltavo Linus su Radio Deejay, una frase mi ha fatto riflettere. Si parlava di indicazioni stradal chieste quando si è in piena corsa. Personalmente è successo pochissime volte di essere stato fermato per la richiesta di informazioni varie ed eventuali. Alla fine le ho dette, però il giramento di scatole era davvero elevato. Voi come vi comportate? Ignorate? Fate finta? Non sapete la via?

Quando ho bisogno di una strada non chiederei mai ad un podista obbligandolo a fermarsi. Magari è oltre il suo limite e stà facendo uno sforzo mentale assurdo per stringere i denti verso casa e te? Gli rompi tutto il meccanismo mentale e lo fai crollare? E' vero, il nostro sport è pieno di situazioni dove il crollo mentale ci attende. Se siamo bravi riusciamo a rimandarlo e forse batterlo. Se però questo crollo ha dei "complici" la situazione non è bella. Inoltre, un altro rischio, è che le gambe poi vadano in palla e non riescono più a riprendere il ritmo a cui erano arrivate. E questo è indipendente dalla situazione mentale di ogni singolo runner in quel momento.

Detto questo chiudo con un semplice messaggio sociale: se potete evitare di fermare un simpatico podista che corre il mondo vi ringrazia!

Etichette: ,