[Sport] La fantasia sportiva di un bambino e le paure degli adulti

Questa mattina sono andato in piscina a farmi qualche vasca giusto per staccare un attimo dal pensiero di domani: la Montefortiana da 21Km. In effetti, durante le poche vasche che ho fatto, sono riuscito a resettare quasi ogni pensiero nella mia testa. Uscito dall'acqua però erano tornati tutti come prima. Mi avvio nello spogliatoio con l'intento di fare una bellissima doccia e rilassarmi la mente. Finita la doccia riprendo i miei pensieri e vado a cambiarmi.

Ero lì, con il mio ricambio di vestiti, mentre vedo un bimbo di circa 3 anni o poco più fissarmi. Era lì con il papà ed il suo fratellone. Sorrideva e non potevo non ricambiare. Vedo che si carica, come se dovesse esplodere. Mi guarda e con tutta la spontaneità di un bimbo della sua età e gli occhi che esplodevano felicità da ogni angolo mi dice:
Ma lo sai che io ho salvato una donna che stava per essere mangiata da uno squalo e che quando sarò più grande mi sposerà per ringraziarmi?
A quel punto, ve lo giuro su quello che volete, mi sono sentito togliere da me tutti i pensieri per domani. Lo ha detto con una spontaneità tale che sembrava vero. Non potevo dire nulla per controbattere ed ho ricambiato il suo sorriso iniziale. I suoi occhi hanno cominciato a brillare.

Fortunati davvero i bambini, non hanno tutti i pensieri di noi adulti. Forse perchè noi adulti molti di questi pensieri li andiamo a creare per complicarci la vita. Secondo me dobbiamo imparare moltissimo dai bambini come questo, altro che storie e tutte le nostre masturbazioni di vita mentali.

Ora vi saluto, ho la borsa che mi aspetta e domani mi aspetta una corsa. Non vedo l'ora di viverla e di conoscere molti di voi. In bocca al lupo a tutti i partecipanti alla Montefortiana 2009 e che ogni concorrente vinca contro i propri limiti! A me questa corsa costerà molto correrla e non parlo da un lato fisico. Parlo da un altro punto di vista. Probabilmente in molti non capiranno questa frase, ma posso garantirvi che domani sarà "sofferta" da un certo punto di vista.

Etichette: , , ,