[Riflessione] Lo sfogo di un runner

SFOGO: Sono un runner con un obbiettivo a breve. Sono un runner con uno sfogo dentro me. Sono un runner non felice al momento.

La maratona la sento sempre più col fiato sul collo. Sento le gambe e la mente che mi chiedono di correre. Sono tre o quattro mattina che la sveglia suona molto prima del previsto. Ho tutto l'abbigliamento per la corsa pronto sulla mia sedia in camera. Tutte queste mattine mi sono alzato con la voglia di correre. Tutte le volte sono tornato a letto depresso dalla nebbia ogni volta più forte. Sono ancora più triste quando da lì a poco esce il sole. In quel momento che io sono al lavoro davanti al monitor e lo sguardo tente alla luce.

Questa sera andrò in palestra ad allenarmi. Viste le condizioni del meteo ho chiesto una scheda in preparazione alla maratona. Sembra tosta però vista la situazione non ho alternative. Correre all'aperto sarebbe meglio ed anche tanto lo sò ma non è fattibile. Quando penso a certe cose mi deprimo ed anche tanto :(

Etichette: , , , , , , ,