[Running] Una corsa in qualche click!

Caro diario: ti ricordi quando domenica ho scritto "[Running] Una corsa fatta col cuore e non con le gambe!" vero?

Ecco ora che ho le fotine posso scrivere qualcosa in più. Prima di cominciare vorrei dire un GRAZIE DI TUTTO CUORE a chi è dietro la macchina fotografica per le fotine e non solo :)

La mattina era fredda.

L'abbigliamento che ho usato è quello da ciclista invernale. In questa foto stavo finendo di sistemarmi, ero pronto alla partenza.

La partenza è stata bella. Un mio compagno di squadra mi ha spiegato come migliorare la respirazione nei primi tratti di corsa sfruttando il naso e non la bocca.

Il problema è che avevo il naso totalmente tappato e quindi non utile per la respirazione.



Ecco a voi una foto della partenza.

Io, come visto dalle foto prima, sono il tipo con la felpa bianca.

I miei compagni di squadrea sono quelli in rosso.

Passo dopo passo e soprattutto ristoro dopo ristoro, la gara si svolge in tranquillità ed in allegria.

Il momento più bello è stata la corsa lungo il canale vacchelli.

Il fondo di quello sterrato è sempre ottimo.

Lo uso anche come terreno di allenamento durante la bella stagione.

Avendo quasi tutti il ForeRunner con il "beep ogni 1000 metri" vi lascio immaginare i suoni di gruppo.



Ed eccoci all'arrivo.

Qua si vede una foto di tutti e quattro più intruso.

Sono rimasto dietro perchè il mio compagno e l'altro mi hanno chiuso nelle ultime curve e non sono riuscito a passare avanti.

I miei compagni di squadra sono (da sinistra a destra): Giuseppe, Giorgio (che saluta) , Primo e me.

Non eravamo i soli lungo il percorso.

Diciamo solo che noi siamo andati avanti anticipando tutti al ristoro finale ed ai due intermedi.

Ed ora, a mio avviso, la foto migliore di tutta la corsa. Cosa? Il ristoro finale!

I panini erano a davvero buoni e questo conferma perchè ho fatto il bis assieme ad una bellissima tazza di the caldo.

Come potete notare dal mio berretto, il freddo era davvero presente.

Finito qua una bella doccia calda direttamente sul campo di gara e poi con tanta tristezza si torna a casa.

Ovviamente, prima di andare a casa, chi stà dietro la macchina fotografica ha vinto una bellissima colazione cappuccino caldo e brioches.

No tranquilli, non ho fatto l'asociale ... ho fatto compagnia :P

Come pranzo non sono stato molto leggero.

Un bellissimo gnocco fritto e salumi (in versione molto abbondante) non l'ho negato e nemmeno le tigelle con tantissimo formaggio.

In poche parole temo di aver acquisito più calorie di quelle eliminate durante la corsa.

Ragazzi, alla prossima corsa allora!

ANCORA UN GRAZIE DI TUTTO CUORE A CHI HA IMMORTALATO QUESTI MOMENTI CON LA SUA MACCHINA FOTOGRAFICA!

Per vedere l'album completo bisogna solo andare sul mio Picasa: Gir dei sber de fanench

Etichette: , , , , , ,