[Running] Un arrivo tra fango, vento e freddo

Domenica scorsa sono andato a correre la "4° GIR ANTURNE A GATULI’ " a Gattolino (Bagnolo Cremasco) in quanto vicino casa e con una distanza divertente di 18Km mista tra campi ed asfalto.

Le premesse meteo dei giorni prima non erano il massimo. Sono andato senza farmi il minimo problema. Sapevo di andare a prendere freddo.

Una volta partito ho cominciato a correre per non prendere freddo. Erano 18km da affrontare. Avevo una sola idea. L'idea era di stare sotto i 5min/km sulla media finale. Diciamo che un 4.50min/km sarebbe stato davvero un bel risultato. Ero in buona forma fisica nei giorni precedenti, perchè non riuscirci?

Il grafico della corsa che ho caricato sul mio runnerplus parla chiaro. Il passo medio è stato di 5.20min/km ed è stata una delusione. Ho impiegato mezzo minuti in più rispetto al tempo ideale.

Il problema è stato il vento. Troppo e davvero forte per farmi tenere un passo costante. Inoltre il freddo ha incentivato il mio pancino. Arrivati a 5Km dalla fine avevo di quelle fitte assurde all'addome. Ho pensato di bussare ad una porta se fosse aumentato. Non sò come sono arrivato alla fine tra fitte ed altro.

La corsa, andando per idee casuali, mi è piaciuta. Per una volta ho preferito i tratti asfaltati a quelli sterrati. Non sò come mai, forse perchè sono le strade su cui mi alleno in bici da corsa. Il ristoro e pacco gara mi sono piaciuti. Peccato che l'arrivo al ristoro non era dei più belli. Si rischiava di scivolare parecchio.

Ho finito la corsa con una "missione nel cuore" perchè volevo dedicarla alla persona che mi ha fatto scoprire lo sport ([MTB] Addio per sempre mio Maestro) che ora non è più con noi. Quando, durante la corsa, sono passato davanti ad un cimitero ho pensato "se è con te proteggilo e fallo vivere sereno!" ed ho sorriso in ricordo dei momenti felici passati assieme prima della sua malattia.

Inoltre domenica ero davvero emozionato: era la prima gara con il completo della società podistica. Adesso ho una voglia matta di rimettere le scarpe da running ed andare a correre in una manifestazione. Speriamo avvenga prima possibile. Lo desidero tantissimo ed ho voglia di rilanciare la distanza in vista di quello che mi succederà tra poco più di un mese. Lo sò, non vi ho detto nulla ... vi terrò nell'ignoto ancora un attimino :P

Etichette: , ,