[Riflessione] I vecchi mestieri

riflessioneivecchmestieriDiario: Era un pò di tempo che volevo scrivere questo post di riflessione ed ho sempre rimandato. Ora però penso e credo che sia giunto il momento. Il tutto nasce da una discussione con il mio nonnino mentre l'ho portato in un bar a bere il solito cappuccino.

Mentre il mio nonnino guardava il locale, era la prima volta che lo portavo, mi guarda e mi dice: ti ricordi quando al posto di quella stanza c'era XYZ che riparava le scarpe con la sua bottega artigianale?

Il neurone ha cominciato a lavorare e devo dire che è proprio vero. Mi ricordavo che uscendo dall'asilo quando ero bimbo a volte passavamo dentro a portare o ritirare le scarpe. Mi ricordo quella bottega che a mio avviso aveva un odore strano e forte. Era anche poco illuminata. Mi ricordo però che aveva sempre tanta gente ed era piena.

Da lì ho cominciato a pensare:
Cavolo, con tutto questa tecnologia e commercio ... abbiamo ucciso tutti questi lavori antichi di paese! Ormai la gente và nei centri commerciali dove trova tutto ed ignora i negozi locali portandoli a chiudere. Mi inserisco dentro pure io in questa lista e mi sento in colpa. Forse un pò dobbiamo anche vergognarci no?

Il problema, che ci spinge a questa scelta, però secondo me sono i costi ed i prezzi. Nei centri commerciali spesso le cose costano molto meno ed anche il tempo necessario si riesce a comprimere.

Non lo sò cosa riserverà il futuro in questo argomento, ma penso che se noi andiamo avanti a comportarci così molte attività artigianali si rischiano di perdere per sempre dando spazio al progresso ed alla tecnologia.

Domanda finale di riflessione:
Vale davvero la pena rischiare di correre questo pericolo? Oppure abbiamo già superato la sottile riga di confine?

Personalmente non sò che dire. Posso dire che se mi è possibile andrò a comprare "a vecchio stile" esigenze di tempo e prezzo permettendo. E voi?

Etichette: ,