[Running] Pista e pioggia: performance garantita ma non troppo!

Ieri sera sono andato a correre in pista. L'acqua non mancava. Il freddo era presente. Perchè non metterci anche un pò di umidità? Ecco, quella era la situazione di ieri sera quando sono uscito dallo spogliatoio bello caldo per andare fuori a correre. L'abbigliamento indossato era composto da pantaloncini ciclistici corti e maglia a maniche lunghe leggera ciclistica. Fare un minimo di stretching prima di partire è stato indispensabile altrimenti non sarei riuscito a chiudere l'allenamento.

Il passo più difficoltoso è stato uscire sotto l'acqua in quanto personalmente la voglia di correre era nulla. Mercoledì, per chi non lo sà, non sono stato bene dopo il lavoro. Ho avuto problemi di pancia e molti brividi di freddo. Oggi però la tabella di preparazione per la mezza mi dava 10Km e non mi sono tirato indietro nonostante il tempo.

Ero solo in pista (chissà perchè oggi nessuno era venuto ...) e lì la solitudine non mi è stata molto di aiuto nel percorso ultra monotono. Avevo freddo e dovevo scaldarmi. Non riuscivo ad ingranare un cavolo oggi. Volevo tirare di più per finire prima. Ero troppo freddo per osare. Questo non solo all'inizio ma anche durante l'allenamento. Mi sentivo "inutile" non mi sentivo a cento.

Sapevo che per compiere i 10Km i giri della pista erano 25 e sapevo che non sarebbero bastate solo le gambe. Serviva moltissima testa. Partendo dal presupposto molto semplice che non stavo per nulla bene ancora l'impresa si faceva molto ardua ed in pratica pessima.

Ed io correvo, solo con me stesso. Solo con l'acqua e la "voglia" di muovere le gambe. Non era voglia di muoverle per spostarmi, era voglia di muoverle per scaldarle. Ad ogni passo soffrivo sempre di più. Ad ogni "avviso" del mio "ipod & nike plus" sulla distanza mancante mi sentivo morire. Quei 10000 avranno una fine?

Ogni tanto tentavo di allungare, ma non ci riuscivo per molto. Quando mi sono sentito dire "500m" ho deciso di scattare ed allungare. Ho retto poco meno di 300m l'allungo. Un crampo mi ha comunicato che era lì pronto a colpire e se avesse preso in quei 200m mancanti non sarebbe stato per nulla bello. Così sono ritornato al ritmo normale.

Quello che avete letto sino ad ora erano le mie sensazioni durante la corsa. Quando a casa ho visto l'allenamento scaricato dal garmin sono rimasto sconvolto. Non credevo in una performance del genere. Ho sempre saputo che con la pioggia rendevo meglio. Non soffro il freddo tantissimo e quindi ho questo vantaggio. Non credevo così tanto. E' anche spiegato il perchè quando cercavo di allungare mi sentivo cotto.

Ed ora diamo un pò di numeri dell'allenamento:

I 1000m più veloci sono stati quelli del "Km 6" ed ho fatto lo stesso tempo dell'altro giorno. Peccato, mi sarebbe piaciuo abbatterlo anche di un solo secondo. Forse è meglio così, avrò uno stimolo di sfida ben superiore la prossima volta che decido di impegnarmi nel "Km veloce" dell'allenamento.

La "F.C Media" è alta per davvero. La velocità media invece è ottima. Sono migliorato di 0,4 Km/h rispetto all'allenamento di Martedì su una distanza superiore di ben 5Km e non ho fatto tempi al Km sopra i 5 minuti. Ok, ammetto di averlo sfiorato per solo 2 secondi ma ci sono riuscito. Questa mattina ho male alle gambe, sarà una semplice coincidenza oppure no? Ieri sera ho guardato la lista delle mie corse. Il tempo "4:43 min/Km" è il migliore fatto sino ad ora nella categoria "10 > 15Km" e questo mi fà ancora più piacere.

Ancora non ci credo ... per aver corso totalmente contro voglia e senza sentirmi bene direi che è ottimo il risultato. O mi sbaglio? Omino misterioso (ovvero il mio personal trainer a distanza) che dici te? Sempre per l'omino misterioso, che cosa mi consigli di fare per abbassare la F.C? Mi butto in acqua a nuotare? Il fatto è che mentre corro non ho fiatone, mi sento benone!

Ah, per la cronaca ho scoperto che devo regolarlo per davvero il sensore nikeplus. Il perchè? Semplice, su 11Km mi ha fumato 1Km e quindi stravolto i tempi facendomi risultare un passo molto ma molto più lento e ciò non è per nulla bello. E che cavolo ... ad essere sincero l'espressione da usare era un'altra ma poi si lamentano che la copio :(

Etichette: , , , ,