[Running] Io esco, non stò bene ...

Sò che sono in mega ritardo con i racconti della mia vita da runner, ma il tempo l'ho impiegato a fare altro questo week end. Spero solo che i miei lettori preferiti non siano gelosi, ma vi posso garantire che è davvero valsa la pena di questo abbandono di due giorni nemmeno! Il fatto che racconto risale a giovedì sera.

Come sapete, da quando mi sono iscritto al gruppo podisti del mio paese, due sere a settimana abbiamo la possibilità di andare a correre in pista. Dopo l'ottimo allenamento di martedì sera ([Running] La pista ed il nervoso) il giovedì non sapevo se andare oppure no. Il perchè è molto semplice: da diversi giorni ho dei problemi di blocco pancino e non mi sento molto bene di conseguenza. La borsa era pronta sin dal mattino. In pausa pranzo ho detto a mamma che forse andavo a correre e nel caso le mandavo un sms. La tabella di allenamento prevedeva 11Km ed in pista non sono pochi!

Esco dal lavoro la sera ed ho voglia di sfogarmi. Così vado in pista anche se non stavo a mille come voglia. Convinto ed illuso di sentirmi meglio una volta dentro con le scarpe ai piedi sono sceso in azione. Mi aggangio ai ragazzi della squadra che stavano correndo. Tra una risata e l'altra cominciamo a girare.

Inizio a contare i giri. Sempre +1 ed il mi sentivo sempre "più peggio" e mi dicevo di tirare ancora un giro. Il sesto giro era terminato. Il naso mi si era ostruito del tutto e non riuscivo più nemmeno a buttare fuori aria per levarmi il catarro nemico. La gola era sempre più secca ed il settimo giro era da poco terminato.

Ero nel corso dell'ottavo giro e sentivo difficoltà nel correre. Non mi sentivo in forze, mi sentivo molto come il coyote di roadrunner quando è distrutto dai massi o subisce le sue trappole. Stiamo per concludere l'ottavo giro. Il giro era eterno e senza precedenti. Non vedevo l'ora di finirlo. Verso la fine del giro rompo il silenzio del gruppo: "Io esco, non stò bene ..." Detto ciò mi sono spostato sul fianco destro della pista e mi sono diretto verso la rete del campo. Una volta lì sono entrato in doccia ed andato a casa. Cenato alla meno peggio e poi crollato dopo cena. Non mi era mai capitata una cosa del genere. Di solito quando non stò bene poi facendo sport migliora il tutto.  Speriamo sia la prima ed ultima volta.

Etichette: , , , ,