[Riflessione] La guerra nel silenzio

Stavo leggendo Repubblica e la mia attenzione è stata rapita da un titolo molto curioso e sono andato a leggere subito l'articolo in questione:
Militari in battaglia comunicheranno solo col pensiero: L'esercito americano ha investito 4 milioni di dollari un elmetto molto speciale. Che dovrebbe essere in grado di trasformare le onde cerebrali in onde radio. Ecco come di LUIGI

Leggendo l'articolo mi sono fatto due idee e se devo essere sincero sono molto discordanti:

  1. Idea buona: Se lo scopo e l'elmetto riuscissero alla perfezione questo potrebbe essere un vero e proprio avanzamento della tecnologia e non solo in campo militare. Pensiamo in campo medico dove le persone sorde e/o mute potrebbero cominciare a comunicare "normalmente" con le persone normali senza dovere ricorrere ad alfabeti che non tutti conoscono.

  2. Idea cattiva: Purtroppo la mente umana è diabolica. Se l'elmetto prendesse una "propria vita"  e perderebbe il contatto con lo scopo originale? Se si arrivasse ad usarlo per altri scopi?


Ho fiducia nella ricerca e nella tecnologia forse perchè mi illudo che venga usata per il progresso. Speriamo davvero i risultati di questa ricerca vengano diffusi anche in altri ambiti dove DAVVERO serve e non solo quello militare. Dobbiamo affidarci solo a chi ha potere decisionale ed al fatto se si mette o no una mano sul cuore. Penso che anche la Politia ed i rapporti tra i diversi Paesi avranno un ruolo molto importante per la diffusione delle notizie. Voi che dite?

Etichette: , , , , , ,