[Riflessione] Quel sogno che ricorre ...

Premessa: Giovedì sera sono uscito a cena. Al mio tavolo in tre abbiamo preso la grigliata mista di carne. Non dico che non fosse buona ma il problema che la mattina dopo al lavoro nessuno l'aveva ancora digerita. Probabilmente quello che ha fregato tutti è stata la salamella. L'idea di non aver scelto una pizza "Tanto la mangio domani..." mi fà pentire della scelta fatta.

Il giovedì notte: Quando dormo, anche dopo una mangiata pesante, non mi capita mai di avere problemi di sonno o di avere sete. Questa volta sono successi entrambe e ci sono rimasto molto male. Appena arrivato a letto mi è venuto una sorta di male alla testa ed ho faticato davvero ad addormentarmi. Già qua le premesse della notte non erano delle migliori.

Ad un certo punto un sogno mi ha fatto svegliare. Non era un incubo. Era un fatto che avevo vissuto anni fà in un soccorso a più ambulanze. Il problema che stavo vivendo un attimo che non è fortunatamente successo. Ho visto il corpo di un soccorritore per terra coperto da "quel" telo. Calma. Svegliati e la gola era tutta secca. Avevo sete. Son dovuto andare in cucina a bere.

Torno a letto e la situazione si complica. Questa volta però in bene. Ho sognato di uscire perchè avevo bisogno di sfogarmi del fatto appena vissuto con "una persona" (chi mi conosce potrebbe aver capito chi ... mitvic ... non metterci la firma questa volta) e di passare una splendida serata assieme. E' buffo, proprio giovedì pensavo "E' qualche giorno che non la vedo, chissà come stà e che cosa stà combinando!" ... la cosa ancora più buffa è che io quella persona la conosco giusto a "ciao/ciao" e qualche battuta ogni tanto.

Conclusione: Sarà una coincidenza oppure no? Oppure è solo un "brutto" effetto dovuto alla grigliata non digerita? Bha ... ad ogni modo ... ci stò ancora pensando :) Quando ho raccontato in versione completa il sogno a LadyChobin lei mi ha dato un'altra motivazione ... ovvero che mi serve urgentemente una morosa :P

Etichette: , ,