Riflessione Sportiva: quando la gente ti conosce ...

Come avrete potuto notare, in questi giorni ho il pensiero fisso della "Stramilano di Domenica 06 Aprile" e stò anche vivendo le conseguenze al problema del ginocchio. Questo problema mi ha costretto ad un fermo allenamenti che non avevo previsto e dopo due giorni (ovvero ieri sera) mi son già rotto i suddetti. Ora vediamo un pò cosa è successo ...



Situazione 1: Lo spinning

Ieri sera, ho deciso: DOMANI PROVO AD ANDARE A SPINNING!

Dopo aver partorito questa brillante idea ho ritenuto saggio chiamare l'istruttore di spinning e chiedergli se per lui non era un problema se andavo ma stavo ultra tranquillo e non garantivo di seguire la lezione perchè mi faceva male il ginocchio a causa della Stramilano.

Apriti cielo! Mi sono beccato un cazziatone al telefono!
Voi ciclisti pensate di poter correre perchè siete allenati ma sono allenamenti ben diversi [...] Anche un mio amico ciclista si è fatto male alla stramilano al ginocchio perchè non è allenato [...] Non dovete correre a piedi

Ad ogni modo mi aspetta per la lezione di questa sera ...

Situazione 2: La mamma

La mamma è sempre la mamma lo si sà e come direbbe la mia "Io conosco i miei polli" e ieri sera lo ha confermato. Prima di cena stavamo parlando del mio ginocchio e mi fà "io non volevo dirti nulla, ma 12km erano un pò tanti" ovviamente io ho negato perchè lo penso per davvero. Lei aggiunge un "Volevo dirtelo, ma sapevo che per dimostrarmi il contrario ti saresti iscritto a quella dei 21Km" ed io "Noooo....davvero?"

Situazione 3: L'amico IlMondoDiOz

E' anche vero che gli amici ti conoscono bene. Sanno che quando c'è da fare la cazzata sportivamente parlando son quasi sempre disponibile. Così, subito dopo la Stramilano, mi ha proposto altre corse. Perchè dire no? Non si aspetta altro dalla vita ... poi poverino ... magari ci resta male :P

In sintesi ...

Le situazioni proposte sono avvenute esattamente nell'ordine di come le ho proposte, ma nel racconto si inseriscono bene. Che dire come sintesi?
Si è vero, sono un ciclista e sono allenato. Se vuoi propormi una "cazzata" sportivamente parlano non farti problemi e se qualcosa non basta si può sempre aumentare la dose della posta in gioco.

E quindi che dire?
Tre persone diverse

Tre situazioni diverse

Tre argomentazioni diverse

Ma un solo risultato ... MI CONOSCONO BENE ... MA DAVVERO MOLTO BENE!

Etichette: , , , , ,