[Sport] La corsa a piedi

Chi mi conosce lo sà benissimo, ho sempre detestato correre a piedi. E' una cosa che proprio non mi piace e non reggo. E' molto più facile scalare un passo in bici da corsa o mountain bike che spostarsi correndo a piedi. L'altro giorno al lavoro abbiamo deciso, forse inizialmente per scherzo, di andare a correre una sera assieme. La sera prescelta è mercoledì.
Ora, non ho mai corso a piedi e sono pieno di mille timori:

L'idea di base è di portarmi dietro il mio Garmin Edge305 (anche se è per il ciclismo) ed usarlo per rilevare la distanza, tempo e tante altre belle cosine utili (quali ritmo cardiaco) ed altre inutili (quali profilo altimetrico di una zona di piattume).

Non nego che ho un sacco di paure e di timori. Ho letto alcuni articoli sul running o sul footing, ma devo dire che non ho capito molto e le paure sono anche aumentate.

Appena ho tempo mando il link di questa discussione ad amici ed amiche che sò praticano questa disciplina sportiva e speriamo mi diano una mano!

E per concludere sapete che vi dico?
Caro triathlon, abbi fede ... potrei avvicinarmi a te prima o poi ... non è più così lontana l'ipotesi!

Per la cronaca, il triathlon è uno sport multidisciplinare individuale ed una specialità olimpica maschile e femminile. È articolato su tre prove che si svolgono senza soluzione di continuità e sono - sia pure basate su diverse distanze a seconda della categoria - comuni a tutti gli atleti: nuoto, ciclismo e corsa. Magari un giorno scriverò un post specifico!

Ad ogni modo ... pensieri, emozioni e riflessioni sono molto vivi in me ... ;)

Etichette: , , , , , , , , , ,