[Barzelletta] Correre o trombare?

L'altro giorno arriva a casa mio fratello con una mail stampata. Era da parte del mio parrucchiere. Era tutta chiusa e graffettata. La apro e comincio a leggere il titolo: "Correre o Trombare?"

Appena visto mi sono messo a ridere perchè mi è venuto in mente il precedente che ha portato a questo "invio" di email ... tranquilli, lo scriverò appena ho tempo! Ed ecco a voi il testo di "Correre o Trombare" con all'interno i miei commenti in meriro :)

Buona lettura ...



Quando corri sei solo. Se corri con qualcuno è inevitabile che si cerchi di correre più veloci dell’altro. Trombando si cerca sempre di raggiungere la meta insieme. Pertanto trombare “Sviluppa il lavoro di gruppo e combatte l’egoismo“, correre no.
Questo non ha mai sentito parlare di lavoro di squadra nel ciclismo o in tanti altri sport! E' vero, a volte nello sport si diventa egoisti ma lo si fà per dare il meglio della performance. Prova te a dare una performance non valida nell'altra situazione e poi raccontamela ...

Per correre è necessario l’acquisto di molti indumenti costosi. Per trombare è invece sufficiente togliere gli indumenti che si indossano. Si evince che trombare “Sviluppa il senso del risparmio e combatte il consumismo sfrenato“, correre no.
Certo, sull'abbigliamento hai ragione. Ma se hanno costruito dei Motel ovunque, a qualcosa serviranno oppure no? Quello non è consumismo? E di risparmio c'è davvero poco ...

Per correre è necessario alzarsi dal letto. Per trombare è tutto il contrario e tutti sappiamo che nel letto si sta meglio che in qualsiasi altro posto. Quindi trombare è un modo per “Esercitarsi nel posto migliore“, correre no.
La vita sedentaria non mi è mai piaciuta, meglio una bella sveglia mattiniera che stare a letto tutto il giorno ...

Correre esige grande sforzo, in cambio di poco piacere. Trombare da invece un enorme piacere col minimo sforzo. Scopriamo che trombare “Otteniamo il massimo col minimo sforzo“, cosa che non abbiamo correndo.
Ribadisco quanto detto prima sulle performance ...

Dopo la corsa normalmente ci si ritrova di malumore a causa della stanchezza e con le ginocchia doloranti. Il contrario, dopo una trombata ci troviamo con un sorriso che va da un orecchio all’altro. E’ chiaro che trombando “Scopriamo l’allegria del vivere“, correndo no.
Parla per te che ti trovi di malumore dopo una corsa. Si vede che proprio non hai mai avuto soddisfazioni sportive! L'allegria del vivere è raggiungere il proprio obbiettivo sportivo! Poi vedi che sorriso ti viene. Certo, se ti deprimi non è colpa mia ...

Se qualcuno ti invita per correre insieme, in genere trovi mille scuse per non andarci. Ora, siamo sinceri: quando si tratta di trombare… si esce di casa a qualsiasi ora e di corsa! Trombare “Aumenta il senso della puntualità“, corre no.
Potete chiedere a chi volete, ma non sono mai arrivato in ritardo ad un allenamento o una gara ... quindi non dire eresie ...

La morale è chiara: NELLA VITA HAI SBAGLIATO TUTTO, STAI CORRENDO TROPPO!!
Sicuro? Guarda che la vita comoda non è il massimo ... ... ...

Etichette: , , , , , , , , , , ,