Il primo e vero amore non si scorda mai ...

Chi ha seguito questo blog negli ultimi mesi, ha letto che faccio tanta bici da corsa. Sappiate, che quello non è il mio vero amore ... chi mi conosce bene sà di cosa parlo ...



...parlo della Mountain Bike! Quella si che è vita. Te, la bici e la natura senza pensare a nulla. Una ricerca di sfida molto più complicata e personale rispetto ad una singola uscita in bici da corsa.

Come dice un mio amico e compagno di squadra:
Quando senti i sassi sotto il culo, la vita cambia!

In effetti ha pienamente ragione!

Vi state chiedendo come mai questo ritorno di fiamma? L'altra sera stavo facendo passare i canali di National Geographic (mi pare) su Sky ed ho visto una cosa che mi ha fatto balzare l'ormone oltre ogni limite! Allenamenti in mountain bike nei canyon in America!

Ragazzi, ve lo giuro, ho avuto un attimo di godimento assoluto! La sera poi sono tornato sul mio blog e sono andato a leggermi alcune uscite che ho fatto in mountain bike. Nostalgia totale! Non è possibile ... mi manca troppo!

Avevo pronosticato un 2008 da prostituta (ovvero su strada) ... ihihihih ... ma penso che tanto fango e tanto sterro non hanno mai fatto male a nessuno sino a prova contraria. O mi sbaglio?
Sterro ...

Sterro delle mie brame ...

Sai dirmi dov'è il più bel single track del reame?

Poi chissà, son davvero curioso di misurarmi in mountain bike dopo mesi di allenamento su strada. Sò bene che non dovrò fare il demente andando giù a tutta in discesa come solito perchè è molto che non pratico questa sublima arte ed avrò perso un pochetto. Non ci sono palle, quando uno nasce su sterro la sua natura è quella! Zi zi ... :)

Ora, non mi tocca che aspettare l'inizio del 2008 e come prima cosa da fare appena tornati dalle ferie ... mettere le mie chiappe su di lei e portarmi a spasso l'amante (=leggesi Mountain Bike)

Etichette: , , , , , , , , , , , ,