Un mese di KDE su Fedora 8

IDEA MALSANA DELLA SETTIMANA APPENA CONCLUSA: Ieri sera, mentre stava la mia Fedora 8 si finiva di installare, mi è capitata tra le mani una vecchia rivista. Un articolo al suo interno parlava di come un utente KDE abbia difficoltà a passare a GNOME. Trovandomi in disaccordo con l'articolo in quanto da KDE sono passato a GNOME ormai da diversi anni ho deciso di provare limpresa in "senso contrario" per un mese.



Volete sapere, oltre alla rivista, cosa ha mosso il mio neurone a pensare e valutare seriamente l'idea? Semplice, questa mattina in bici da corsa il vento era tremendo nelle campagne Lodigiane e così per "provare a distrarmi" dovevo pensare a qualcosa di nocivo in modo da ignorare la condizione critica.

Dall'idea ai fatti ...

Giorno 0: Per poter cominciare la sfida, la prima cosa che deve fare è "yummare" (=installare) l'ambiente KDE sulla mia macchina. Per far questo, vado di riga di comando in quanto lo trovo un ambiente più amichevole rispetto ad un programma grafico.
[innovatel@localhost ~]$ su
Password:
[root@localhost innovatel]# yum grouplist
Available Groups:
[...]
KDE Software Development
KDE (K Desktop Environment)
[...]
Done
[root@localhost innovatel]# yum groupinstall KDE
Transaction Summary
=============================================================================
Install 96 Package(s)
Update 0 Package(s)
Remove 0 Package(s)

Total download size: 194 M
Is this ok [y/N]:
[...]
Installed:
[...]
Complete!

I comandi di shell appena mostrati sono "partiti" alle ore 13.45 e son terminati alle 14.07 di Domenica 11 Novembre 2007. Alle ore 14.00 precise è partita l'installazione fisica su disco in transazione. Come avrete notato, il tempo totale impiegato è stato di: 22 minuti. In questo tempo è compreso il download pacchetti, simulazione in transazione dell'installazione ed installazione fisica su disco sempre in transazione.

Ovviamente, una mente sana, potrebbe preferire l'installazione dal DVD di Fedora 8 dei pacchetti e non scaricarli dalla rete. Anche perchè l'immagine del DVD scaricata ha due giorni nemmeno e quindi poi si poteva lanciare uno yum update per aggiornare eventuali pacchetti. Ho detto una mente sana, ed ovviamente non stò parlando di me ;)

L'installazione di KDE è stata fatta su una Fedora8 "vergine" in quanto è stata solamente installata. Sò che per regolarità alla sfida dovrei rimuovere il gruppo GNOME ma per pigrizia non ho voglia di farlo. E' meno faticoso aggiornarlo un pò alla volta che installarlo da zero quando sarà finito il mese.

Perchè ho tenuto a precisare la "verginità" della mia Fedora 8? Il motivo è abbastanza semplice: proverò a creare l'ambiente di lavoro che uso di solito senza usare la riga di comando ma usando i tools offerti da KDE. In questo modo, magari, imparo qualcosa di nuovo. Chi lo sà? :)

Qua di seguito uno screenshot del mio desktop GNOME ... così mi terrà compagnia in questo mese.



Ora, dato che yum ha finito il suo "sporco lavoro" ... faccio un bellissimo "Log Out" rientro impostando il buon KDE come Desktop Environment predefinito.

Spero che gli amici del LOLUG mi parlino ancora dopo questa idea. Alla fine sarà una nuova esperienza che posso mettere a disposizione di tutti!

Da domani, terrò un diario giornaliero su come procede questa sfida. Pubblicherò il risultato in modo settimanale. Restate sintonizzati per le novità! Oggi lo considero "Giorno 0" e non è incluso nel mese della prova.

Link Utili:
Fedora 8
GNOME (GNU Object Model Environment)
KDE K Desktop Environment
GNOME - Wikipedia
KDE - Wikipedia

Etichette: , , , , ,