Sfida: un mese di KDE su Fedora 8 - Settimana Uno

I primi sette giorni con KDE sono trascorsi ...

Giorno 1: KDE non mi piace
Come era facilmente intuibile dal titolo, KDE NON MI PIACE! Il perchè è abbastanza semplice. Il modo in cui si presenta graficamente alla prima apertura non mi piace. Questo però è un dato molto soggettivo. Andiamo ai dati che sono più interessanti a mio avviso.

Abituato a GNOME la situazione è critica. GNOME ha pochi menù, poche icone ma è quello che serve. Sarà che sono alle prime armi con KDE ma ogni volta che devo cercare un tool da lanciare perdo un sacco di tempo a cercarlo in tutti i menù di KDE. Inoltre è abbastanza pesante da vedere rispetto a GNOME che è più fluido nell'apertura dei menù e tooltips.

Inoltre, che proprio non sopporto e non sò se si può o meno disattivare è l'icona che "saltella" ogni volta che lancio qualcosa. E basta, sembra di essere in barca che ho il mal di mare!

L'unica nota positiva dell'esperienza è stato il "Control Center" in quanto riunisce tutto lì sotto e l'utente non deve impazzire a cercare le cose in giro per il mondo.

Ecco come era il mio desktop appena installato KDE:


Ed ecco come si trova ora dopo che ho provato ad abbellirlo un attimo:


E per oggi ho finito la mia avventura di KDE.

Giorno 2: Manutenzione di sistema
Avrei preferito aspettare un attimo ad affrontare l'argomento dando priorità ad altre cose. Le necessità invece parlano al contrario. Come mai? Semplice! Domenica mentre aggiornavo il kernel tramite yum, la mia mamma ha voluto contribuire anche lei all'operazione. Facendo cosa? Attaccando la lavatrice con già la lavastoviglie e la friggitrice accesa. Indovinate? E' saltato tutto! Il Kernel è rimasto lì a metà ed ieri il mio pc era in crisi. Una crisi elevata. Non si spregneva nemmeno più in quanto si inchiodava come nulla.

Cosa ho fatto oggi? Ho aggiornato tutto il sistema compreso il kernel. Per fare questo però ho usato Yum Extender (YumEx) e devo dire che l'operazione è stata non delle migliori in quanto la shell mi mancava ed anche tanto! Per farlo ho riavviato il pc con il vecchio kernel, ho tolto quello che mi dava problemi e l'ho re-installato. Ora sembra che i problemi non siano più presenti.

Inoltre, sempre grazie alle interfaccie grafiche ho scoperto il demone che mi rallentava la macchina e l'ho subito disattivato.

Purtroppo per l'esperimento (e meglio per me) oggi non è stata una giornata ideale da dedicare a KDE. Domani sera dopo lo spinning mi metto a fare la fase più "pallosa" che si deve fare quando si installa da zero una distribuzione. La piccola, ma necessaria, condizione di base è che tutto funzioni correttamente e non mi si blocca il pc ... ... ...

Giorno 3: KDE Error


Ma che bello! Dopo l'aggiornamento del giorno precedente comincia il primo errore. Inizialmente credevo fosse un problema più a basso livello. Prima dello spinning ho guardato al volo su Internet ed ho scoperto che l'errore è dovuto a KDE. Il messaggio d'errore è il seguente: "Sound server fatal error: cpu overload, aborting"

Ho cercato in rete di vedere a cosa fosse dovuto e la soluzione è stata di aggiornare KDE. Peccato che è proprio con l'aggiornamento è venuto il problema. L'altra soluzione è stata di disabilitare dal "Center Control" i suoni di sistema. ( Start->Control Center -> Sound and Multi.->Sound System-> General. Turn off the "Enable the Sound System" option. )

Tornato da spinning mi sono messo a vedere Dr. House e Scrubs e quindi non sò dire se ha funzionato l'altra soluzione oppure no.

Giorno 4: Pulizia del sistema
Dopo aver risolto il problema dell'audio, già non mi si è più presentato, ho deciso di passare la serata in modo molto semplice e divertente. Ho aperto yumex e mi sono fatto passare per ogni categoria i pacchetti installati ed ho cancellato tutto ciò che non mi serviva e/o interessava. Non l'ho fatto "solo" per una questione di spazio. L'ho fatto per evitare di scaricarmi in continuazione aggiornamenti di cose che non mi interessano e non utilizzo.

Giorno 5: Navigare in tranquillità
Dopo una settimana di lavoro "assurda" la voglia di mettermi al pc per fare qualcosa non era poi molta. Tornato dal lavoro ho acceso il pc e mi son messo a navigare un pò in rete nell'attesa di andare a fare nuoto. Insomma, ho cazzeggiato :P

Giorno 6: Configuriamo il multimediale
Come avrete letto dall'articolo scritto sabato, ho installato i componenti multimediali "non-free" sulla mia Fedora 8 e mi son divertito a sentire un pò di musica (Fedora 8 - Sentiamo i nostri file MP3)

Altro? No ... è il week end ... avevo altro da fare :P

Giorno 7: Oggi è domenica ...divertiamoci
Anche oggi ho acceso il pc giusto per leggere una email e navigare un attimo. Per il resto ho seguito la linea del sabato ... usciamo a divertirci. Forse era meglio non uscire ... la mia carta di credito non ha gradito il fatto ... da domani mi impegno a fare qualcosa in più :)

A dire la verità ho fatto anche delle cose "non divertenti" ... ho cominciato a controllare l'elenco dei servizi attivi all'avvio della macchine e vedere quali posso togliere e quali devo tenere. Speriamo riesco a migliorare le prestazioni di shoutdown ... son davvero lunghe per i miei gusti e non è proprio per nulla bella la situazione. In compenso, l'avvio della macchina è molto più veloce :)

Etichette: , ,