Cappuccino e programmazione …

Quando si è davanti ad un monitor a programmare ...

Quando si diventa dipendenti di quella sostanza chiamata caffeina ...

Quando si sente il bisogno di staccare ...



... ed è proprio in quel momento che dici: "COFFFFFFFEEEEEEEEE'!!!!!"

Siccome io il caffè non lo bevo, vado di cappuccino! Al lavoro però non è così facile prenderlo al bisogno! L'impresa è spesso sempre più impossibile e difficoltosa! Oggi un ulteriore delusione!

Nell'ultimo periodo, specialmente a Luglio ed Agosto, la mia dipendenza da cappuccino è aumentata drasticamente. Siamo passati dai classici due ai "necessari"otto o dieci al giorno ... non male vero?

I l problema è che spesso e volentieri la macchinetta è fuori uso per motivi più assurdi e svariati ed il "Fuori Servizio". E' vero, lo ammetto, al lavoro siamo in tanti però anche la ditta che fà manutenzione si impegna!

L'altro giorno son stati chiamati perchè è finito il caffè e son venuti a riempirlo. Ed oggi? Mancava il latte ... troppo complicato riempirlo qualche giorno fà assieme al caffè? Oggi son venuti nuovamente. Dopo 10 minuti che sono andati via, io e LadyChobin siamo andati a prenderci il cappuccino. Tiro giù il primo cappuccino e lo vedo "strano" così preso da un attimo di cavalleria (ma quando mai???) lo passo a LadyChobin. Tiro giù il secondo per me e sempre "strano" ... Risultato?

La situazione è troppo complicata! Come in ogni film televisivo (o serie televisiva) che si rispetta un buon informatico DEVE avere la sua sacra dose di caffeina! Prendete come modello ed esempio di vita Abby! (I want Abby) Per non parlare poi del "maxi-tazzone" da caffè americano ... approposito LadyChobin ... li posso ordinare?

In sintesi ...
Cappuccino e programmazione ... binomio spesso difficile! UFF!!!! Ma ... Quando mi girano così è meglio lasciare perdere tutto!!!!

Etichette: