Pensieri: armi da difesa o da attacco?

A mio avviso i momenti dove devi prendere la decisione che taglio dare al pensiero da esporre sono i peggiori che possano capitare ...

In questi casi la diplomazia serve a poco!

E' stato questo il buongiorno sia per me che per LadyChobin (Ciò che penso…) una volta arrivati al lavoro questa mattina. Lei proprio appena arrivata. Non abbiamo nemmeno avuto il tempo di far colazione assieme. Io invece poco prima di pranzo.

L'argomento era lo stesso. Concettualmente è molto semplice. Per come sono fatto però è molto difficile. Dovevamo esprimere un parere su una persona rispondendo ad alcune domande mirate senza la possibilità di essere generici.

A questo punto si apre davanti a noi un bellissimo bivio ...

Per chi mi conosce, la risposta è semplice: o mi butto o mi faccio i miei!

Di solito cerco di limitare i danni quando parto, ma questa volta non sono riuscito.

Ho una "filosifia" nella mia vita ...

Giusta o sbagliata che sia la utilizzo in diverse situazioni:
Se la mia ombra stà dietro di me ...  io mi guardo le spalle!

Oggi avevo da scegliere.

Le mie chiappe e quelle delle persone non coinvolte come me le ho tirate fuori.

Mi è stato detto che sono cattivo ... ma io non mi sento tale!

Chi ha lavorato con me sà che sono equilibrato in queste cose.

Riconosco i meriti e le colpe.

Se sei abbastanza grande per lavorare, sei abbastanza grande per le conseguenze!

Molte volte in emergenza ho parato il culo alla mia squadra sentendomi i cazziatoni o prediche io ...

Molte volte mi son tirato fuori dal cazziatone rigirandolo ...

Non vuol dire essere stronzi ...

Vuol dire vivere addormentarsi in modo tranquillo e sereno la notte ...

Vuol dire vivere col proprio fondo schiena al sicuro ...

Vuol dire non guardarsi le spalle per paura degli altri ...

Vuol dire un sacco di cose ma non essere stronzi! 

Forse un diplomatico avrebbe retto meglio il gioco ...

Forse però non sarebbero state messe tutte e subito le carte in tavola ...

Forse sarebbe stata possibile un'altra mano di gioco ...

In questo caso nulla era rigiocabile ...

In questo caso eravamo ad un punto ben fissato e ben definito ...

THE END ...

Ed oltre questo ...

Devi solo sperare ...

Si dice ...
O con me o contro di me ...

Dovevi sceglierlo prima da che parte stare ...

Dovevi sceglierlo prima che comportamento avere ...

Dovevi sceglierlo prima NON preoccuparti dopo !!!

Etichette: