Dopo la lunga e tanto sofferta pausa estiva, ieri sera su Fox Crime ha ripreso la settima stagione di CSI. La serata era già delle migliori, ma mai nessuno si aspettava ciò che è successo realmente: tre episodi inediti uno di fila all'altro! I tre episodi sono stati molti coinvolgenti.

Attenzione: contiene spoiler quanto segue!



Premessa:

  1. Quale occasione migliore per sfoggiare e battezzare la maglietta che LadyChobin & moroso mi hanno regalato da Las Vegas?

  2. Prima di CSI ... spaghettata in compagnia ... gnam ... davvero buona!


Dette queste piccolezze ... passiamo ai fatti ...
Eposodio 14: 'Mercato della carne'
Mentre Nick e Keppler indagano sul traffico illegale di organi, il resto del team e' alle prese con l'omicidio di una ricca signora uccisa nella sua casa

Episodio 15: 'Legge di gravita'
In una stanza d'albergo viene trovato il cadavere di un poliziotto accanto a quello di una prostituta. Mentre Keppler affronta questo caso, Grisson rientra

Episodio 16: 'Il mostro nella scatola'
Una donna sara' uccisa domani. E' il segnale lanciato da un modellino della scena del crimine che Grissom riceve, e che non lascia tempo da perdere

L'episodio 14 se qualcuno ha voglia di raccontarlo lo faccia pure. Bello, nulla da dire ma quando in quello dopo rientra l'uomo CSI ... non si può perdere tempo!

Nell'episodio 15 si viene a scoprire la vera storia di Keppler. Un passato strano e poco pulito. Nella sua città era rimasto coivolto con dei poliziotti marci ed in una occasione si fà giustizia da solo. Purtroppo, scopre di aver sbagliato. Mentre indaga in maniera "poco tradizionale" su questo caso Grisson rientra e si incontrano. Vi posso assicurare che al primo "Bentornato dottor Grisson" è partito un coro ed un applauso dai divani di casa LadyChobin! Bella Gil ... sei di nuovo tra noi! La squadra comincia a sospettare di Keppler. La fine è molto bella: Keppler confessa tutto a Catherine Willows (la quale si era presa una "lieve" cotta per lui) e si sacrifica come scudo umano per salvare la vita alla donna rapita dal poliziotto marcio che voleva rovinargli la vita. Catherine entra subito nella stanza e vede Keppler a terra sanguinante dall'addome. In quell'istante, il cattivo cerca di ucciderla. Keppler, come ultimo gesto svuota il caricatore e riesce in questo modo a salvare la vita di Catherine. Arrivano i paramedici. Nulla da fare, Keppler è morto. Catherine è in lacrime. Immaginando di non uscire vivo, Keppler lascia degli indizi alla squadra per poter chiudere il caso in maniera corretta e pulita incastrando il vero colpevole.

Chi era questo agente corrotto? Il padre della morosa di Keppler. Quando la ragazza è stata violentata ed uccisa, Keppler ha fatto giustizia in modo autonomo ammazzando uno spacciatore di colore. Dopo l'omicidio ha consegnato la pistola sporca di sangue della vittima e con le sue impronte al padre della ragazza. Proprio il padre è il cattivo che lo incastrerà lasciando l'arma a disposizione della squadra. Keppler alla fine scoprirà la verità: la sua ragazza è stata violentata ed uccisa non dalla sua vittima, ma dal padre!

A fine episodio un urlo NOOOO ha seguito un urlo EVVVAIII!!! Non erano riferiti alla morte di Keppler (che ci stava pure antipatico) ed al ritorndo del buon Gil! Il no era riferito al "dettaglio" che Gil non avessa ancora aperto il pacco contenente il modellino arrivato nel suo studio appena dopo la sua partenza. Il motivo di felicità è molto semplice: una scritta sullo schermo indicava la trasmissione di un terzo episodio inedito!

Ok, tratteniamo le urla (ma nemmeno per finta) e restiamo davanti alla tv!

L'episodio comincia con Gil che corre per il corridoio urlando "Catherine di corsa in laboratorio!" Che è successo? Ha aperto il pacco! Mamma mia ... che emozione ancora se ci penso!

Ok, torniamo a noi. La "masturbazione di Gil" è ripartita! Ha un nuovo modellino da studiare. La cosa più bella? L'omicidio deve essere ancora commesso. Lo dice un piccolissimo indizio. Ora bisogna cercare la vittima indicata. La trovano e la salvano. Purtroppo però muore una donna agente che si mette al posto della vittima. L'assassino migliora le sue tecniche. Chi è? Scoprono che l'uomo dei modellini ha un figlio. Lo cercano, lo trovano. E' collegato a tutte le vittime. Il colpo di scena non manca. La sua famiglia era molto dinamica. I genitori avevano un sacco di figli in affidamento. Lui confessa la sua vita ma non gli omicidi. Che senso ha? Perchè il padre si è suicidato con una confessione video in diretta tv con Gil? Chi protegge? Perchè? Molti interrogativi sono aperti, ma l'episodio è giunto alla fine.

Speravamo in una quarta puntata, ma nulla da fare. UFFA!!! Ora attendiamo giovedì prossimo ... sarà una settimana davvero lunghissima ... speriamo passi alla svelta!